Menu
RSS

Finisce in manette per il tentato furto di una bici

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierinottecontrolliE' stato sorpreso dai carabinieri mentre tentava di rubare una bicicletta nel piazzale della stazione di Lucca ed è finito in manette. Nei guai Alexandro Francesconi, un viareggino di 37 anni, residente a Viareggio, già noto alle forze dell'ordine. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Norm, l'uomo stava cercando di rubare la bici di uno straniero utilizzando il cavalletto divelto ad un altro velocipede trovato nei pressi. Il trentasettenne, espletate le formalità di rito, è stato temporaneamente trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo di questa mattina. Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto per lui l'obbligo di dimora nel comune di Livorno fino alla nuova udienza fissata al prossimo 4 giugno.

Leggi tutto...

Tattoo Expo, rubato l'incasso a un'espositrice

  • Pubblicato in Cronaca

polofieristicoI ladri hanno colpito anche a Lucca Tattoo Expo, la manifestazione dedicata ai tatuaggi che si è conclusa ieri (23 aprile) al Polo Fiere di Sorbano. Nel mirino di qualche malintenzionato è finito lo stand di artigianato artistico di Serena Pieruccini: i malviventi hanno portato via il borsello che si trovava dietro al banco dello stand, senza che né lei né le altre due persone che si trovavano presenti si accorgessero di niente.

Leggi tutto...

Agente fuori servizio disarma e arresta il ladro

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaarrestoE' stato un poliziotto del commissariato di Viareggio, libero dal servizio, ad arrestare un ladro che tentava di forzare la porta anteriore di un camper in sosta nei pressi della terrazza della Repubblica. E' accaduto nel pomeriggio di ieri: l'agente coraggioso è intervenuto e ha disarmato il malvivente del coltello e della tenaglia con cui si era messo all'opera. Il ladro Harizi Mokdad, 50enne tunisino, già noto per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e sarà processato con rito direttissimo al tribunale di Lucca.  

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter