Menu
RSS

Gravissimo bambino caduto da un trattore - Ft

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3501Le sue condizioni sono critiche ed è stato strappato alla morte dai soccorritori del 118, che lo hanno salvato in arresto cardiaco, dopo essere caduto dalle braccia del nonno che si era seduto con il piccolo sul trattore, nei campi davanti casa. Un terribile incidente, avvenuto poco prima delle 14 di oggi (20 ottobre) in via San Gennaro a Gragnano, nel comune di Capannori. Un bambino di circa un anno e mezzo è gravissimo: trasportato all'ospedale pediatrico Meyer con l'elisoccorso è stato affidato alle cure dei medici che stanno cercando di salvargli la vita. E' ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.

Leggi tutto...

Si ribalta con l'auto e finisce fuori strada

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3487Brutto incidente ma per fortuna senza gravi conseguenze a Ponte a Villa, dove l'anziana conducente di un'auto che si è ribaltata fuori strada è finita in una scarpata rimanendo incastrata nelle lamiere. L'incidente è avvenuto poco dopo le 14,15 di oggi (19 ottobre) nel comune di Villa Basilica. Stando ad una prima ricostruzione, la donna al volante avrebbe perso il controllo dell'auto nell'affrontare una curva.

Leggi tutto...

Preso il pirata che ha travolto auto col camion

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3207Si è presentato al pronto soccorso in tarda serata, perché anche lui era rimasto ferito nell'incidente da cui si era allontanato alla guida di un mezzo pesante, senza fermarsi a prestare soccorso ad una famiglia di stranieri, residente a Porcari. Il pirata della strada che ieri sera (15 ottobre) attorno alle 19 ha provocato un incidente sulla via Pesciatina a Picciorana e fatto sei feriti, tra cui due bambini (Leggi), non aveva fatto i conti con il fatto che la polizia municipale gli era già alle calcagna. Grazie alla targa del camion presa da alcuni testimoni e ad altri accertamenti tecnici, gli agenti guidati dal comandante Maurizio Prina, avevano già risolto il caso quando si sono trovati davanti all'autotrasportatori, proprio al pronto soccorso dove si erano recati per accertarsi delle condizioni di salute dei feriti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter