Menu
RSS

Scannerini (FI): "Marciapiedi sul viale Europa a Marlia inutili e costosi"

20170420 171444Tanti soli per marciapiedi che non vengono usati. Così la pensa Matteo Scannerini di Forza Italia: "Questi - scrive con a corredo una documentazione fotografica - sono i nuovi marciapiedi di Marlia. Lavoro costato 250mila euro e non ancora finito. Soldi pubblici. Le questioni che ci saltano all’occhio sono due. Perché fare marciapiedi nuovi ai lati di una strada, il viale Europa, dissestata e che ha bisogno da anni di una asfaltatura completa, prima ancora di provvedere alla sistemazione di quest'ultima? Seconda domanda : nessuno ha notato che nessuno li usa? Una strada riasfaltata con ampi margini laterali non sarebbe stata una soluzione migliore oltre che più economica? Avremmo avuto una carreggiata completamente nuova, priva di buche e dislivelli, e lo spazio per passeggiare per i rari pedoni che occasionalmente passano. Prima di andare avanti con i lavori e, in generale, prima di programmare in futuro opere così costose, il Comune dovrebbe interrogarsi meglio sul la loro reale utilità, senza puntare esclusivamente al marketing e all’apparenza".

Leggi tutto...

Cade da una scala mentre pota un ciliegio

  • Pubblicato in Cronaca

cilgStava potando un ciliegio in un terreno a Marlia, nei pressi del residence Villa Corti, quando è caduto dalla scala che ha aveva appoggiato al tronco. Un uomo di circa 60 anni è precipitato da un'altezza di circa tre metri, procurandosi un grave trauma cranico e un trauma spinale. E' accaduto stamani (24 aprile) attorno alle 9,45. Una volta ricevuto l'allarme la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza della Misericordia di Marlia ma nel frattempo ha fatto levare in volo anche l'elisoccorso Pegaso, atterrato nelle vicinanze del luogo dell'incidente.
I sanitari del 118, dopo aver stabilizzato il paziente, lo hanno accompagnato all'elisoccorso che poi lo ha trasferito al pronto soccorso dell'ospedale Cisanello di Pisa con il codice rosso. L'uomo per fortuna non sarebbe comunque in pericolo di vita ed era in condizioni generali buone quando è stato soccorso dal personale della Misericordia di Marlia.

Leggi tutto...

Muore dopo l'iniezione di un antibiotico

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzainterventoHa iniziato ad accusare un improvviso malessere dopo l'iniezione intramuscolare di un comune antibiotico ed è morto poco dopo. Una tragedia, ancora tutta da chiarire, che si è consumata nel tardo pomeriggio di oggi (20 aprile) a Marlia. La vittima, Adriano Bianchini, un pensionato di 76 anni, sarà sottoposto ad un'autopsia con l'obiettivo di chiarire le circostanze della morte. A dare l'allarme poco prima delle 19 è stato il figlio, dopo aver fatto l'iniezione al padre. L'anziano ha iniziato a sentirsi male, dicendo che aveva difficoltà a respirare e uno strano senso di nausea.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter