Menu
RSS

G7 ministri esteri, al lavoro per la sicurezza

  • Pubblicato in Cronaca

Palazzo Ducale esternoVenti giorni al G7 dei ministri degli esteri, ma dal punto di vista della sicurezza è ancora tutto da definire. Nonostante gli incontri che si susseguono ormai da mesi, in attesa dell’evento che interesserà la città il 10 e l’11 di aprile, ancora non è chiaro quale sarà il piano per garantire l’ordine pubblico nei due giorni che vedranno in città i ministri degli esteri delle sette più importanti potenze mondiali. Di certo c’è solo che la città avrà uno schieramento di forze dell’ordine ben superiore rispetto alla recente visita del presidente della Repubblica Mattarella, che presidieranno principalmente il centro storico e i suoi accessi e le aree dove si svolgeranno i meeting fra i ministri: Palazzo Ducale e Palazzo Orsetti, nonché il tragitto che collega i due palazzi pubblici. Da decidere, invece, quale sarà l’ampiezza della cosiddetta zona rossa, quella che dovrà insomma restare libera dall’accesso di pedoni ed auto se non autorizzati. Se, cioè, riguarderà solo le zone limitrofe a piazza Grande oppure avrà un raggio più ampio, con i conseguenti disagi per i residenti e le attività professionali e commerciali. Sempre da comunicare, nonostante manchino dieci giorni all’evento, anche le modalità per i permessi e le autorizzazione per il transito dei residenti nelle zone interessate dall’evento internazionale.

Leggi tutto...

Conflavoro, meeting sullo sviluppo delle piccole e medie imprese

Capobianconuova1okIl Comune di Toirano ospiterà il prossimo 4 novembre il meeting della Conflavoro Pmi Savona, l’associazione di categoria guidata dal presidente provinciale Armando Maria Tagliabue, per le piccole e medie imprese. L’appuntamento, che si terrà nella sala consiliare Pietro Arnaldi in via  Parodi, dalle 15 alle 17,30, sarà l’occasione per parlare delle opportunità per lo sviluppo delle Pmi.

Leggi tutto...

Nel 2021 a Seravezza il meeting degli Azzano d'Italia

azzanoIl meeting degli Azzano d’Italia tornerà in Versilia nel 2021. Il sindaco Riccardo Tarabella ha candidato infatti Azzano di Seravezza come sede del 33esimo raduno, quello che si terrà appunto fra cinque anni. È la novità scaturita nei giorni scorsi a Spoleto in occasione del meeting 2016 al quale il primo cittadino ha partecipato in delegazione ufficiale con il vicesindaco Valentina Salvatori e il presidente del consiglio comunale Riccardo Biagi. Sarà la quarta volta che Azzano di Seravezza ospiterà il meeting. "Una nuova e bella occasione per rinverdire una tradizione ed incentivare gli scambi culturali e di amicizia fra le dieci comunità che ad oggi compongono il club degli Azzano d’Italia - dichiara Riccardo Tarabella - Abbiamo tempo per organizzare il meeting, ma fin d’ora lo immaginiamo in concomitanza con una delle nostre manifestazioni di maggior richiamo – Enolia, ad esempio – per offrire ai nostri ospiti una bella e ulteriore occasione di scoperta e visita del territorio".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter