Menu
RSS

Capitaneria, 49 salvataggi. Raffica di denunce

  • Pubblicato in Cronaca

capitaneriaSi è da pochi giorni chiuso il 2016 e la Capitaneria di porto di Viareggio e l’ufficio locale marittimo dipendente di Forte dei Marmi tirano le somme di un anno sicuramente intenso dal punto di vista tecnico, amministrativo ed operativo, concluso in maniera soddisfacente per i 71 militari ed un impiegato civile quotidianamente impegnati per la sicurezza in mare e la tutela dell’ambiente marino lungo le coste della Versilia e nell’entroterra delle province di Lucca e Pistoia. Degna di nota è stata senza dubbio l’attività a favore della salvaguardia della vita umana in mare, coordinata per i profili operativi dalla direzione marittima della Toscana: l’anno 2016 ha registrato nelle acque della Versilia 31 interventi delle motovedette, in assistenza a 49 persone e 21 unità navali. Tra le operazioni di salvataggio andate a buon fine, la più difficile è stata certamente quella che, a fine aprile, ha visto come protagonista uno skipper francese di 68 anni, ferito ed in procinto di naufragare con la propria imbarcazione a vela nelle acque antistanti il porto di Viareggio.

Leggi tutto...

Cane resta incastrato in una tubatura: salvato

  • Pubblicato in Cronaca

tuboluccaStava inseguendo una nutria vicino all'Ozzeri quando è finito nel tubo di una condotta, rimanendo incastrato mentre tentava di catturare l'animale. E’ la disavventura toccata oggi pomeriggio (29 dicembre) ad un cane, che per fortuna è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco. L'allarme è stato dato dai proprietari che lo avevano portato a spasso a Verciano e a cui il cane era sfuggito attirato dalla "preda".

Leggi tutto...

Salvato un istrice finito in un tombino

istriceokUn istrice caduto in un tombino e rimasto in trappola è stato salvato dagli uomini di Anpana Lucca. Il singolare intervento risoltosi nel migliore dei modi è avvenuto in via della Scogliera, all'interno del centro d'equitazione La Luna.Un bell'istrice adulto era infatti caduto in un pozzetto recupero acque profondo oltre un metro, fortunatamente asciutto e, naturalmente non riusciva a risalire all'esterno. Dal Centro hanno quindi contattato i volontari Anpana, che peraltro hanno la sede a pochi chilometri, che si sono recati tempestivamente sul posto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter