Menu
RSS

Si presenta il progetto della nuova scuola di Tonfano

Foto rendering scuola TonfanoTonfano si prepara ad accogliere la scuola di domani, più ampia, più funzionale, al passo con i tempi. Il progetto preliminare della scuola 3.0, già approvato dalla giunta comunale, sarà ufficialmente presentato alla cittadinanza. L’appuntamento è per lunedì (2 ottobre) alle 18 alll’aula magna della scuola Pascoli di Porta a Lucca. Un incontro importante che coinvolgerà tutta la comunità scolastica, convocata al completo per entrare nel merito del grande piano che doterà Marina di Pietrasanta di un polo all’avanguardia, costruito sulla base dei nuovi criteri della bioedilizia e del risparmio energetico. Un gioiello, una scuola antisismica, ecosostenibile e moderna, con aule più ampie e una palestra polivalente, ideale per la pratica di tutte le attività motorie e sportive, con una capienza fino a 300 spettatori. “Questo progetto – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Simone Tartarini – è frutto di una seria concertazione con l’istituzione scolastica, è il risultato tangibile di un confronto con tutto il personale, che ci ha consentito di mettere a fuoco le reali necessità degli studenti, del corpo insegnante e degli operatori della scuola”.

Leggi tutto...

Ferri (Liberamente Lucca): "Tambellini a casa per una Lucca più sicura"

ENRICO FERRI small“Abbiamo raggiunto il limite proprio la settimana scorsa si è verificato un episodio in vicolo Tommasi proprio vicino alla scuola elementare Pascoli, con due ragazzi che, seduti per terra, si iniettavano in vena la droga". A tornare sul tema della sicurezza e del degrado urbano è il candidato al consiglio comunale della lista civica LiberaMente Lucca Enrico Ferri: "La mia storia professionale, legata al corpo della polizia di Stato - dice -  mi fa avere un'attenzione particolare a queste tematiche ed è proprio per questo ho scelto di candidarmi per queste elezioni comunali, convinto che il Comune possa, se vuole, incidere su questi aspetti. La mia scelta viene soprattutto dal fatto di rendermi conto con preoccupazione, della deriva che sta prendendo la nostra città sotto l'amministrazione Tambellini. Centro storico e periferie sono unite in questo menefreghismo che è il connotato più evidente dell'azione della giunta. In centro storico, proprio accanto alla scuole - e penso all'area est dove dalle primarie alle superiori ce ne è una gran concentrazione - si verificano apertamente, alla luce del sole, fenomeni di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti davanti al passaggio di famiglie e minori. Potrei continuare parlando della zona di Porta S.Pietro, di S.Concordio, di S.Vito, di S.Anna e chi più ne ha, più ne metta”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter