Menu
RSS

Spaccio e furti, tre arrestati dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

polizia arrestoContinuano senza sosta i servizi mirati a contrastare i fenomeni di criminalità più frequenti nel territorio versiliese, dove si registra l’affluenza di numerosi turisti giunti per trascorrere le ferie.
Durante l'ultimo ponte di Pasqua sono stati effettuati diversi posti di controllo soprattutto sulle arterie stradali a Viareggio e lungo tutto il lungo mare. Sono state identificate 167 persone di cui 34 stranieri e sono stati controllati 65 veicoli. Inoltre, nel corso degli ultimi giorni gli agenti del commissariato di polizia di Viareggio hanno dato esecuzione a diverse misure detentive e ordini di carcerazione.        

Leggi tutto...

Subito rimessa in libertà la 28enne accusata di spaccio

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaconttE’ stata immediatamente rimessa in libertà dal gip, Martina Codeluppi, la 28enne lucchese che era stata arrestata con l'accusa di spaccio dalla polizia insieme al compagno Luigi Riccio, 34 anni, di origini casertane, nella cui abitazione di San Marco erano stati rinvenuti 200 grammi di cocaina e 150 grammi di hashish, nel corso di un blitz della squadra mobile. Il giudice per le indagini preliminari, infatti, pur convalidando l'arresto, non ha ritenuto di applicare alcuna misura cautelare nei confronti della donna, che al termine dell'udienza di convalida è stata rimessa in libertà, dopo essere stata ristretta nel carcere don Bosco di Pisa. Nel corso dell'interrogatorio, infatti, Luigi Riccio si sarebbe attribuito la totale responsabilità del reato contestato. Questi i fatti, a differenza di quanto riferito dalla squadra mobile di Lucca, in un comunicato inviato dalla questura, e riportato da Lucca in Diretta lo scorso 8 aprile.

Leggi tutto...

La candidata Buonriposi: "Sicurezza sarà priorità"

donatellabuonriposi“L'impegno sulla sicurezza per rendere Lucca città più vivibile e popolata da giovani sarà priorità dei primi cento giorni. Se sarò sindaco lavorerò per potenziare il ruolo del primo cittadino nell'adozione di misure concrete”. All'indomani dell'approvazione del decreto Minniti che prevede un accordo tra sindaci e prefetture sulla sicurezza, la candidata sindaco Donatella Buonriposi lancia la sfida per Lucca: “Dalla sicurezza - dice - dipende l'assetto sociale del territorio, la serenità delle famiglie, il degrado e la bellezza dei nostri monumenti. Sotto questo punto di vista la città attualmente è allo sbando e credo ci sia necessità di attuare una politica specifica di controllo anche attraverso il lavoro costante della protezione civile, che deve diventare attiva a tempo pieno sul territorio. La nuova legge Minniti, che prevede una sinergia tra sindaco e prefetto e che consente l'adozione di provvedimenti concreti, fino al daspo nei confronti dei molesti, è una base di partenza che ha grossi limiti. A cominciare dalla sua definizione incerta e su cui credo ci sia ancora molto da lavorare. Sarà un provvedimento che analizzeremo e cercheremo di migliorare, sfruttando al meglio i nuovi poteri concessi ai sindaci nei tavoli di concertazione con la prefettura”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter