Menu
RSS

Frana a Strettoia, entro metà marzo chiuso il cantiere

  • Pubblicato in Cronaca

Foto incontro residenti StrinatoProcedono i lavori per la messa in sicurezza della strada di Strinato, la frazione collinare di Strettoia franata durante le ultime piogge. Iniziati gli interventi di somma urgenza del Comune di Pietrasanta per installare il reticolo di micropali collegati ad un cordolo di calcestruzzo che dovranno bloccare i movimenti franosi che compromettono la sicurezza e la viabilità della frazione. E’ stata l’amministrazione comunale ad illustrare nuovamente ai residenti, 12 le famiglie che vivono nella frazione panoramica, la road map di azioni che dovranno mettere definitivamente in sicurezza i versanti. Secondo le previsioni l’intervento, che costerà circa 600 mila euro, potrebbe già essere concluso entro la metà del marzo. Meteo permettendo.

Leggi tutto...

Emergenza frana, nuovo incontro con i residenti di Strettoia

franastrettoiaNuovo incontro con i residenti della frazione collinare di Strinato, a Strettoia, dopo la prima settimana di interventi per la rimozione di alcuni movimenti franosi che hanno interessato la viabilità e che hanno eliminato i pericoli di nuovi smottamenti. La fase successiva consisterà nel miglioramento della regimazione delle acque meteoriche, nell’installazione di rete paramassi e nel consolidamento dei versanti fragili così da garantire un accesso alle abitazioni finalmente sicuro. L’incontro, in programma domani (16 febbraio) alle 18, al bar La Piazza, a Strettoia, ha l’obiettivo di aggiornare ed informare le 12 famiglie residenti nella frazione sulla mappa di azioni e sulle tempistiche di messa in sicurezza definitiva dei versanti franati. Prevista la partecipazione dell’amministrazione comunale, tecnici comunali, ingegneri e della ditta che sta eseguendo la messa in sicurezza. Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it

Leggi tutto...

Strettoia, un milione di interventi per la frazione

mallegniUn milione di interventi a Strettoia tra il 2016 ed il 2017. Presente e futuro si sono intrecciati al bar La Piazza dove l’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni ha dato appuntamento ai residenti per fare il punto della situazione sui tanti interventi già eseguiti nel corso del 2016 (circa 180mila euro di azioni tangibili), illustrare le azioni per l’anno in corso programmate ed i progetti di recupero come l’ex edificio della Croce Rossa destinato a diventare il nuovo centro civico della frazione e della Torre Beltrame, di tutela della salute pubblica e dell’ambiente come la presa di posizione netta su Cava Fornace e l’installazione entro l’estate dei dissuasori anti-camion in via Montiscendi nel tratto compreso fra l’Aurelia e l’intersezione con via Mimose.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter