Menu
RSS

Avvocati penalisti in sciopero a Lucca contro riforma

  • Pubblicato in Cronaca

camera penale“Il progetto di riforma del processo penale è fumo negli occhi, una trovata elettorale scandita da scelte schizofreniche”: è il duro attacco rivolto oggi (20 marzo) dalla Camera penale di Lucca, che aderirà all’astensione nazionale dalle udienze proclamata dal 20 al 24 marzo. Per il 23 marzo, inoltre, è in pronta una manifestazione nazionale. Le falle del nuovo sistema vengono segnalate in successione: secondo gli avvocati del foro lucchese la nuova impostazione mortifica i principi e le garanzie fondamentali, allungando in modo ingiustificato i tempi del processo, con la dilatazione dei tempi di prescrizione. Inoltre aumenta le pene per i reati contro il patrimonio e stabilisce la partecipazione a distanza al processo da parte dei detenuti.

Leggi tutto...

Tribunale di Lucca, scioperano i giudici onorari

  • Pubblicato in Cronaca

tribunaleI giudici onorari incrociano le braccia per protesta al tribunale di Lucca. E il Movimento 5 Stelle attacca il Partito Democratico, difendendo le motivazioni della protesta.
“36 processi saltati nel solo tribunale penale di Lucca, significano un disservizio al cittadino - commentano i consiglieri regionali M5S e il vicepresidente della commissione giustizia della camera Alfonso Bonafede, in relazione allo sciopero dei giudici onorari -. I cittadini però sappiano che i giudici onorari (Gdp, Got e Vpo) sono stati sfruttati a cottimo e adesso qualcuno vorrebbe metterli da parte".

Leggi tutto...

Cgil: "Strage di Viareggio, evitare la prescrizione"

IMG 9660Appello a politica e istituzioni affinché si impegnino ad evitare la prescrizione per i condannati al processo per la strage di Viareggio e revoca del titolo di cavaliere della Repubblica all’ex ad di Rfi e Trenitalia, Mauro Moretti. E’ la richiesta del comitato direttivo della Cgil provinciale di Lucca che si è riunito oggi (10 febbraio) per ribadire la propria “solidarietà e vicinanza - si legge in una nota - ai familiari delle vittime della strage di Viareggio ed a coloro che vi furono feriti ed ancora ne portano le conseguenze. Considera la sentenza emessa dal Tribunale di Lucca lo scorso 31 gennaio, un primo importante risultato positivo, dopo quasi 8 anni di attesa per verità e giustizia su quanto accadde a Viareggio il 29 giugno 2009, che causò la morte di 32 persone ed il ferimento di numerose altre”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter