Menu
RSS

Schianto in scooter contro un'auto, è grave - Foto

IMG 4542Un altro grave incidente sulle strade della Lucchesia. Uno scooterista di 46 anni di Lucca, Marco Meucci, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale San Luca di Lucca dopo uno schianto contro un'auto avvenuto a Lammari, in corrispondenza dell'incrocio tra via dei Bocchi e via Chiassitana. La dinamica dell'ennesimo incidente è al vaglio dei carabinieri di Capannori, intervenuti sul posto per i rilievi. Illesa la donna che era alla guida dell'auto e che non è riuscita ad evitare l'impatto.

Leggi tutto...

Schianto fatale, giovedì i funerali della parrucchiera

 MG 0347Un paese in lutto per la tragica morte di Diva Graziani, la parrucchiera 65enne di Nozzano, rimasta uccisa nel tardo pomeriggio di ieri (3 agosto) in un incidente stradale avvenuto lungo la via di Poggio a Santa Maria a Colle (Articolo e foto). I funerali si svolgeranno alla chiesa di Nozzano giovedì (6 agosto) alle 16,30. La donna stava rientrando a casa a bordo della sua Panda grigia dopo aver fatto visita alle due figlie quando si è scontrata frontalmente con un'altra Panda, condotta da una 66enne di Chiatri. Nell'urto le auto hanno carambolato e quella di Diva è finita in un fosso al di sotto della carreggiata. La donna è stata sbalzata fuori dal finestrino ed è rimasta incastrata sotto le lamiere dell'auto.

Leggi tutto...

A S. Lorenzo a Vaccoli l'ultimo saluto a Simone

IMG 4458Uno strazio infinito, tra i familiari e i tantissimi amici di Simone Pardini. L'ultimo saluto allo studente di 16 anni, travolto e ucciso ieri (3 agosto) da un camion sulla via Romana a Gossi mentre era in sella ad una bici da corsa, insieme ad un amico rimasto fortunatamente illeso (Articolo e foto), si terrà giovedì pomeriggio (6 agosto) alle 16,30 nella chiesa di San Lorenzo a Vaccoli, dove il giovane, che militava nel Haibike Lawley Factory Team di Calenzano, nella specialità della mountain bike, viveva con la famiglia: i genitori e il fratello più piccolo.

Leggi tutto...

Droga a Effetto Venezia, denunciati lucchesi

finanzaviareggioCirca 200 grammi di stupefacente, per lo più hashish, e sei giovani italiani denunciati, di cui alcuni residenti in provincia di Lucca, sono il bilancio dei controlli antidroga rafforzati dalla Guardia di Finanza di Livorno in occasione della kermesse estiva Effetto Venezia e svolti anche con l'ausilio di unità cinofile. Le sei persone finite nel mirino sono state denunciate per detenzione a fine di spaccio e altre 20, tutte ventenni, sono state segnalate alla prefettura come consumatori di droga.

Leggi tutto...

Fiamme in una casa, anziana lievemente intossicata

vigili-del-fuoco-generica 380165E' rimasta leggermente intossicata da un principio di incendio di un elettrodomestico della cucina nella sua abitazione di via Pacini a Porcari. Una anziana è stata trasportata per precauzione al pronto soccorso del San Luca, dopo il rogo scoppiato questa mattina (4 agoto) nella sua casa, a due passi dal Comune. La donna è arrivata all'ospedale con il codice verde e le sue condizioni non destano, fortunatamente, alcuna preoccupazione. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto con una squadra, hanno spento in breve le fiamme, provocate, stando ai primi accertamenti da un cortocircuito.

Leggi tutto...

Coltiva marijuana in un campo, denunciato

sequestromarijuanaColtivava la marijuana in un campo di sua proprietà ed è finito nei guai. I carabinieri di Pieve di Compito, nell'ambito di una operazione contro il traffico degli stupefacenti, hanno scoperto la piccola piantagione di un uomo di 51 anni, che è stato denunciato. Le accuse sono produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. In particolare, i militari gli hanno sequestrato otto piante di cannabis che il 51enne, già noto alle forze dell'ordine, aveva piantato nel campo.

Leggi tutto...

Famiglia travolta sulle strisce, grave bimbo di due anni

ambulanzaincidenteIl loro bambino di appena due anni è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Cesena, dove è stato trasferito nella serata di ieri (3 agosto), per alcune complicanze dopo un incidente avvenuto sul lungomare di Rimini, all'altezza del bagno 65. Sono ore di apprensione per una famiglia di Capannori. La mamma e il papà sono fortunatamente usciti con ferite lievi dalla brutta esperienza, ma il loro piccolo è in gravi condizioni, anche se secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter