Menu
RSS

Raid sulle auto in sosta in centro storico

poliziacontrolliRaid vandalico nella notte in alcune zone del centro storico. Ignoti, ricercati da polizia e carabinieri, hanno spaccato i vetri e danneggiato gli specchietti di almeno quattro auto tra la zona di Porta Santa Maria e Porta San Pietro. Il primo raid è stato scoperto nella notte in un'area di sosta di piazza Santa Maria. I carabinieri di servizio nei controlli nella zona, si sono accorti dei danneggiamenti alle auto e stamani hanno avvisato i proprietari dell'accaduto, invitandoli a fare denuncia. Stessa cosa è accaduta a Porta San Pietro: ad intervenire sul posto, in questo caso, sono stati gli agenti delle volanti che hanno constatato i danneggiamenti.

Leggi tutto...

Si schianta contro un muro, gravissimo pensionato

incidentetrecancelliE' gravissimo un pensionato di 80 anni di San Concordio che attorno alle 16 si è schiantato con l'auto contro un muro sulla via per Camaiore a Monte San Quirico. L'anziano è rimasto incastrato all'interno del mezzo e per estrarlo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. L'ambulanza inviata dalla centrale operativa sul posto ha trasportato l'anziano agli spalti delle Mura, nei pressi del Porta Elisa, dove è atterrato l'elisoccorso che lo ha condotto all'ospedale Cisanello di Pisa. Sul posto per i rilievi del caso una pattuglia della polizia municipale di Lucca. Secondo una prima ricostruzione, Antonio Romano stava guidando una Chevrolet Matiz bianca in direzione di Lucca quando, forse a causa di un malore, all'altezza del ponte sulla Freddana, ha sbandato ed è finito contro il muro a lato della strada, invadendo la corsia opposta.

Leggi tutto...

Ladri vandali assaltano la Riva degli Albogatti

di Roberto Salotti
albogatti-3E' il terzo raid da questa estate. La fattoria urbana Riva degli Albogatti di via della Scogliera è di nuovo nel mirino di ladri e vandali. Una struttura riqualificata grazie alla collaborazione del Comune di Lucca e della Fondazione Banca del Monte, sempre più frequentata per i corsi e le attività a contatto con la natura, che però è diventata un obiettivo sensibile dei malviventi. Come quelli che hanno agito stanotte, sfondando tre porte e sventrando la macchinetta delle bevande e delle merendine, portando via i soldi contenuti all'interno. Un furto che ha fruttato un magro bottino ai malviventi entrati in azione con armi per lo scasso ma che ha lasciato danni importanti per i gestori dell'attività. A dare l'allarme è stata Paola Fazzi, quando stamani si è recata alla fattoria urbana dove erano in programma delle iniziative, come ogni sabato mattina. Appena arrivata si è resa conto della sgradita visita dei malviventi e ha avvisato i carabinieri. I ladri erano fuggiti con tre merendine e i soldi spiccioli, forse poco più di qualche decina di euro, rubata dalla macchinetta posizionata soltanto una settimana fa.

Leggi tutto...

Ospita in casa un cuoco che gli ruba gli assegni

poliziacontrolliOspita un cuoco conosciuto al ristorante in casa sua ma finisce derubato. Il caso è finito sul tavolo della polizia di Lucca che ha denunciato in stato di libertà, per il reato di ricettazione di 4 assegni a suo tempo rubati in una abitazione di S. Cassiano a Vico, un 39enne pugliese, trapiantato a Prato, che nei mesi scorsi aveva lavorato come cuoco in un ristorante del capannorese. L’uomo era entrato in contatto con la vittima, un 60enne pensionato, conosciuto proprio nel locale dove da poco era entrato a lavorare; dopo alcune sporadiche frequentazioni era stato anche occasionale ospite del 60enne, quando facendo tardi al lavoro era troppo stanco per rientrare a Prato.

Leggi tutto...

Arrestato per la rapina violenta in una casa

poliziacE’ stato arrestato uno dei due rapinatori che nel febbraio del 2011 fecero irruzione in una abitazione di Altopascio e ferirono il proprietario che li aveva sorpresi per fuggire. In manette è finito El Haou Fatah, marocchino di 49 anni, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Lucca perché accusato del colpo insieme ad un connazionale. Divenuta definitiva la condanna la Procura ha spiccato le ricerche, affidate alla sezione catturandi della Squadra Mobile, che lo scorso mese di settembre non lo aveva trovato perché, a seguito di notizie apprese tra i suoi connazionali, era rientrato in Marocco.

Leggi tutto...

Ubriaco fa un incidente e fugge: denunciato

incid-1E’ finito fuori strada, contro un muretto di recinzione di una abitazione, abbattendolo, è sceso dal mezzo e poi si è dato alla fuga. E’ accaduto stanotte (8 novembre) attorno alle 4 sulla via Nuova per Pisa. A chiamare la polizia sono stati alcuni automobilisti che hanno notato l'auto contro la casa. Gli agenti hanno perlustrato la zona e hanno trovato poco dopo il proprietario dell'auto, un 35enne lucchese, che era fuggito perché ubriaco alla guida. E’ stato lui a dire di aver sbandato a causa dell'alta velocità ma non ha dato spiegazioni sul motivo del suo allontanamento dal luogo dell'incidente.

Leggi tutto...

A 13 anni sorpreso a rubare da Ovs

posto-di-blocco-poliziaA soli 13 anni ruba al negozio Ovs in via Roma. Il bambino ladruncolo è stato smascherato dagli agenti della squadra volante della questura di Lucca, contattati dal personale di sicurezza del negozio che lo aveva fermato. I commessi lo avevano infatti osservato mentre stava rubando due felpe per il valore complessivo di 60 euro. Gli agenti, visto che il bambino non è imputabile, hanno fatto arrivare sul posto il padre a cui il giovane è stato affidato. La merce trafugata è stata pagata dal genitore, poiché, nell’asportare i dispositivi antitaccheggio era stata danneggiata e non più idonea alla vendita.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter