Menu
RSS

Investito per impedire furti, agente fa arrestare tre ladri

Polizia Stato 8Progettano un raid di furti nelle auto nella zona dei Macelli ma vengono notati e bloccati prima di colpire. E un agente,  rimane anche ferito per fermare la fuga dei malviventi. E' successo ieri intorno alle 19,10 quando è pervenuta alla Sala Operativa della Questura la segnalazione di un possibile furto ad una autovettura in sosta. Marco Alisciani, assistente capo della Squadra Volante, che aveva appena terminato il turno di servizio, mentre transitava in moto in via del Cantore, aveva notato due persone, già conosciute per la sua attività di agente, aggirarsi fra le auto parcheggiate all’interno del piazzale della filiale della Banca di Roma. Il poliziotto, insospettitosi da tale comportamento, ha deciso  di appostarsi dietro una siepe per poter tenere a vista i due soggetti e un ulteriore complice, alla guida di una Mercedes classe A di colore grigio, anch’essa all’interno del parcheggio in evidente atteggiamento di attesa.

Leggi tutto...

Sicurezza d'estate in Versilia, lunedì sindaci convocati in Prefettura

Più sicurezza in vista della stagione estiva. Il prefetto di Lucca, dottoressa Giovanna Cagliostro, ha convocato per lunedì (14 luglio) alle 9,30, in Prefettura, il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, allargato ai sindaci dei comuni della Versilia, per gli opportuni approfondimenti relativi alla situazione derivante dall’elevato afflusso turistico sul territorio versiliese nella stagione estiva.

Leggi tutto...

Controlli in estate, convocato il comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza

Il Prefetto di Lucca, Giovanna Cagliostro, ha convocato per lunedì prossimo (14 luglio) alle 9,30, in Prefettura, il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, allargato ai sindaci dei comuni della Versilia, al fine di procedere agli opportuni approfondimenti relativi alla situazione derivante dall’elevato afflusso turistico sul territorio versiliese nella stagione estiva.

Leggi tutto...

Scoperta piantagione di marijuana nel parco della villa

marijuanaNascoste in un angolo del giardino di una villa a Marina di Pietrasanta c'erano ben 15 piantine di marijuana e altre foglie già essiccate e pronte per essere fumate. Le hanno scoperte questa mattina (11 luglio) all'alba gli uomini della squadra mobile di Lucca entrati in azione con gli agenti del commissariato di Forte dei Marmi, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni. I poliziotti hanno svegliato il proprietario di casa, un imprenditore lombardo di 37 anni, che ha confessato di aver piantato la cannabis per uso personale, mostrando agli agenti il luogo dove si trovavano nascoste. Gli agenti hanno immediatamente sequestrato le piante e dopo aver condotto l'imprenditore, accompagnato dal suo avvocato, negli uffici della squadra mobile lo hanno denunciato per coltivazione illecita di piante ad effetto stupefacente.

Leggi tutto...

Operativa la task force contro gli incendi boschivi

E' operativa la task force contro gli incendi boschivi. Si è tenuta stamattina (11 luglio) in Prefettura una riunione finalizzata a mettere a punto il coordinamento per gli interventi diretti a fronteggiare gli incendi boschivi alla presenza dei rappresentanti del Comune di Lucca, della Provincia di Lucca, del comando provinciale dei carabinieri di Lucca, della Guardia di Finanza di Lucca, del Corpo Forestale dello Stato, dei vigili del fuoco di Lucca e della Capitaneria di Porto. Il sistema, già consolidato negli anni scorsi, si presenta immutato anche per la stagione estiva in corso: il Centro Operativo Provinciale è già attivo con pattuglie sul territorio, attività di vedetta e con la collaborazione delle squadre di volontari appositamente formati per l’attività antincendio boschivo.

Leggi tutto...

Scopre i ladri in giardino e li mette in fuga

polizialSventa il furto nella sua abitazione, uscendo di casa e urlando contro due ragazzi che avevano appena scavalcato il cancello. E’ successo ieri (10 luglio) attorno a mezzogiorno, nel quartiere di Sant'Anna. Il proprietario di casa ha sentito suonare al campanello, ma non volendo essere disturbato non ha risposto. I due ladruncoli all'esterno hanno così pensato che la casa fosse vuota e hanno scavalcato il cancello. Il proprietario però li ha visti attraverso le telecamere di videosorveglianza di cui è dotata la sua casa e con coraggio, invece di chiamare subito la polizia, è uscito e ha gridato contro i due, che se la sono data a gambe. 

Leggi tutto...

Evade dagli arresti domiciliari: ora va in cella

Era finito nei guai per aver picchiato la moglie incinta ed aver spedito all'ospedale il cognato, intervenuto per difenderla. Michele Stepich, 26 anni, ex pugile, residente nel campo rom di San Concordio, deve affrontare nuovi guai. I carabinieri del quartiere, infatti, lo hanno arrestato per violazione degli arresti domiciliari. Dopo averlo sorpreso per alcune volte fuori casa, ieri i militari hanno eseguito il provvedimento del giudice, che ha revocato la misura dei domiciliari, ordinando il suo trasferimento al carcere San Giorgio di Lucca.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter