Menu
RSS

Sfonda la porta e appicca il fuoco al bar - Foto

IMG 3097Notte di paura ad Altopascio nella frazione di Spianate. Intorno alle 3 di notte una persona con il volto scoperto, per riconoscere il quale indagano i carabinieri del Norm e della locale stazione di Altopascio, dopo aver sfondato la porta di ingresso ha dato fuoco al bar Tutto a Posto di via Mazzei. Un blitz in piena regola che ha devastato i locali dove il fuoco, presumibilmente appiccato utilizzando una tanica di benzina, si è esteso rapidamente incenerendo espositori, pavimento e annerendo muri e soffitti.

Leggi tutto...

Terremoto nel Parmense avvertito anche in Garfagnana

sismografoUn forte terremoto è stato avvertito nel primo pomeriggio di oggi in provincia di Parma, con epicentro a Fornovo di Tari. La scossa di terremoto è stata di magnitudo 4.4 con profondità di 32 chilometri ed è stata registrata alle 13,37 dall'Ingv.
La scossa è stata avvertita distintamente anche in Alta Garfagnana. Numerose le telefonate ai vigili del fuoco ma non ci sono segnalazioni di danni né sul versante emiliano né in provincia di Lucca.

Leggi tutto...

Con la droga nel furgone: due in manette

IMG 3089Due arresti, una denuncia e il sequestro di un grande quantitativo di droga. E' questo l'esito dei controlli straordinari della scorsa notte da parte dei carabinieri della compagnia di Viareggio.
In particolare, nel corso del servizio, durante un posto di controllo a Camaiore, una pattuglia della stazione dei carabinieri di Massarosa ha intercettato un furgone bianco con tre soggetti a bordo che, alla vista dei militari, ha prima accennato a fermarsi, poi, con una manovra repentina, si è dato alla fuga. Ne è nato subito un inseguimento ma, in breve tempo, diverse pattuglie dell’arma hanno raggiunto il furgone ed hanno bloccato i tre soggetti, due uomini ed una donna. Una volta fermati, uno dei tre, il 29enne T.I, di Camaiore, nel tentativo di evitare il controllo, si è scagliato contro i militari, spintonandoli, scalciando e provocando loro lievi lesioni.

Leggi tutto...

Tentano il furto, i vicini mettono in fuga i ladri

carabinieri NOTTE1Furti, è ancora paura nella piana di Lucca. Stanotte malviventi hanno tentato furti nella frazione del Comune di Capannori di Santa Margherita e in particolare nella zona di via dei Malfatti. E le tecniche per portare a termine i colpi nelle case si fanno sempre più audaci. In una abitazione i ladri, che poi non sono riusciti a portare a termine il colpo, hanno svitato la luce esterna dell’abitazione e fatto ruotare il sensore dell’allarme. Il furto, però, non è andato a buon fine per l’intervento dei vicini di casa, nel cui giardino i ladri si erano nascosti per portare a termine il colpo. Vistisi scoperti se la sono data a gambe. Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri.

Leggi tutto...

Bambino di 9 anni si ustiona in casa: è grave

elisoccorsoluccaE’ rimasto ustionato dall'alcol etilico utilizzato per accendere un caminetto in casa: è grave un bambino di appena 9 anni, rimasto coinvolto nell'incidente domestico avvenuto in una abitazione di via Pietra Padule a Massaciuccoli, nel comune di Massarosa, in Versilia. E’ accaduto, per cause ancora in fase di accertamento, poco prima delle 16 di oggi (18 novembre).

Leggi tutto...

Pecora sbranata da un lupo a Sillico

lupo 4E' il più grande killer della montanga Garfagnina, un predatore che non teme rivali, furbo, scaltro e agile e ora è tornato a colpire anche tra le alture del Sillico nel Comune di Pieve Fosciana. Due settimane fa Bruno Bertoncini in paese conosciuto da tutti con il soprannome di 'Pallera', allevatore di pecore tra le altre cose, una mattina quando si è alzato ha trovato un pecora del suo gregge sbranata. Un'eventualità che chi vive al Sillico sa che può accadere alle volte: ad attaccare le pecore sono anche altri predatori, cani, randagi, volpi che magari non riescono, ma ci provano. Questa volta ci sono le prove inconfutabili che, anche grazie alla caparbietà di Bertoncini, hanno dimostrato che a sbranare le pecore era stato un giovane lupo che agisce da solo. Un piccolo giallo che è stato risolto attraverso l'utilizzo di fototrappole posizionate dall'Unione dei comuni della Garfagnana e che ha permesso di riprendere il predatore proprio mentre era in azione durante la notte.

Leggi tutto...

Porcari, cavallo in fuga scivola e muore in strada

poliziamunicipalealtopascioE’ fuggito dal centro ippico ma arrivato in strada è scivolato violentemente a terra ed è morto. E’ la tragica fine di un giovane cavallo di 15 mesi, che stamani (18 novembre) è deceduto in via Sbarra a Porcari, a pochi metri dal centro ippico La Luna da cui era fuggito, approfittando dell'apertura del cancello del suo recinto, provocata da una imprevista interruzione dell'energia elettrica. Il puledro disorientato ha imboccato la strada ma poco dopo è caduto in malo modo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter