Menu
RSS

Muore carbonizzato nell'incendio della cucina

Carabinieri auto di notteUn dramma della solitudine quello che si è consumato in Versilia. Roberto Bigi, di 57 anni, è morto carbonizzato in una abitazione in via della Resistenza a Forte dei Marmi: si trovava nella cucina andata a fuoco, ma quando sono entrati i soccorritori c'era soltanto del fumo. La salma presentava ustioni in varie parti del corpo e la scena che si è presentata agli investigatori ha suggerito più dubbi che certezze. L'ipotesi è che l'uomo, italiano, sia morto nell'incendio della cucina, forse dopo aver avuto un malore.

A chiedere l'intervento del 118 sono stati i carabinieri che hanno fatto arrivare anche una squadra dei vigili del fuoco, per via della presenza di fumo all'interno dell'abitazione. I fornelli erano ancora accesi e la morte dell'uomo, stando ai primi rilievi, potrebbe risalire a ieri.

Ultima modifica ilLunedì, 13 Novembre 2017 20:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter