Menu
RSS

Sei feriti nello scontro frontale, grave un bimbo

ambulanzanotteSei feriti, di cui un bambino di 11 anni in gravi condizioni. E’ il bilancio di un tremendo incidente stradale avvenuto stasera (14 maggio) in località Pastino, sulla via Lodovica a Diecimo. Uno scontro frontale tra una Mercedes su cui viaggiavano due sorelle con i loro figli e una Renault condotta da una giovane donna di 23 anni, anche lei trasportata in gravi condizioni al pronto soccorso dell'ospedale San Luca.
Un violentissimo scontro, la cui dinamica è ancora al vaglio, che ha provocato l'interruzione temporanea del traffico sulla Lodovica. Sul posto sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco che hanno estratto due feriti - un'altra donna e il figlio piccolo - che erano rimasti incastrati.

E’ accaduto tutto attorno alle 22,40. A bordo di una delle due auto c'erano cinque persone: di queste preoccupa di più un bambino di appena 11 anni, che nello scontro ha riportato un gravissimo trauma cranico e toracico. All'interno c'era anche la mamma e la sorella della donna, quest'ultima rimasta incastrata insieme al figlio: entrambi hanno fortunatamente riportato soltanto traumi e sospette fratture agli arti inferiori. Nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita. Tra i feriti anche una ragazza di 20 anni, ma le sue condizioni non sono preoccupanti.
E’ grave, e anche lei come il bimbo di 11 anni è stata trasportata al San Luca con il codice rosso, la donna di 23 anni che si trovava a bordo dell'altra auto, la Opel Adam: ha riportato un serio trauma toracico ed è stata soccorsa da una della tre ambulanze intervenute inviate a supporto dell'automedica di Barga e dell'ambulanza medicalizzata di Borgo a Mozzano, per prestare le prime cure sul posto ai feriti e condurli in ospedale.
I soccorritori del 118, verificate le condizioni di tutti i feriti, hanno dato la priorità al bambino di 11 anni, che dopo l'urto ha perso conoscenza. Le sue condizioni sono state immediatamente giudicate molto gravi: giunto al pronto soccorso del San Luca è stato affidato alle cure dei medici che hanno disposto tutti gli accertamenti del caso.
Sul luogo dell'incidente, invece, sono accorse le pattuglie dei carabinieri che stanno cercando di ricostruirne la dinamica. Stando ad una prima e ancora sommaria ricostruzione, le due auto avevano direzioni opposte: la Mercedes con a bordo due sorelle con i loro figli si stavano dirigendo verso la Garfagnana, mentre la 23enne stava guidando la Renault in direzione di Lucca. All'improvviso, il tremendo impatto.

Ultima modifica ilLunedì, 15 Maggio 2017 18:18

2 commenti

  • Dandi
    Dandi Lunedì, 15 Maggio 2017 23:26 Link al commento

    Ho visto l'incidente la scena era forte il sangue in terra nkn era un bello spettacolo spero si rimettano tutti in salute

  • dante
    dante Lunedì, 15 Maggio 2017 01:01 Link al commento

    controllate i telefonini trovere la colpa

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter