Menu
RSS

Ladro arrestato dopo il furto nel bar

di Roberto Salotti
IMG 4716E' stato catturato non appena uscito dal bar appena svaligiato. Un blitz, quello dei carabinieri, conclusosi con l'arresto del ladro che aveva colpito al Baby bar di viale Puccini a Sant'Anna. Inutile il tentativo di fuga e resistenza ai militari che lo hanno immobilizzato e condotto nella camera di sicurezza della caserma di Cortile degli Svizzeri dove ha atteso il processo per direttissima. In manette è finito Gherez Proietti, 30 anni, originario di Mantova ma residente ad Altopascio.
E' successo attorno alle 2,30 di stanotte (19 maggio). A dare l'allarme sono stati alcuni abitanti del posto, svegliati nel cuore della notte dal frastuono dei vetri infranti. Era il malvivente che aveva appena sfondato il vetro dell'ingresso del locale, di cui era un cliente abituale, entrando all'interno rubando generi alimentari e alcolici, buoni pasto, assegni e qualche spicciolo dal registratore di cassa.

La sua fuga, in sella ad una bicicletta, però, è durata poco. Appena ricevuta la segnalazione, la centrale operativa del 112 ha inviato sul posto la pattuglia più vicina, che si trovava a poca distanza, impegnata nei controlli notturni contro i furti nelle abitazioni e negli esercizi commerciali. I militari piombati sul posto hanno individuato il malvivente che si allontanava dal bar e lo hanno bloccato, arrestandolo.
I titolari del locale, accorsi sul posto, sono alle prese con la stima dei danni. Oltre al vetro mandato in frantumi, il ladro, che ha agito in pochissimi minuti, ha messo tutto a soqquadro. Ma la refurtiva, fortunatamente, è stata recuperata dai carabinieri. Il malvivente, secondo quanto ricostruito, conosceva molto bene il locale preso di mira, visto che era conosciuto come cliente abituale dagli attuali gestori.

Le foto di D. Bertuccelli

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Maggio 2017 18:49

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter