Menu
RSS

Comune ordina lavori alla Casa famiglia anziani

carabinierinasAdeguamenti alla struttura e ai servizi igienici necessari, anche dopo un controllo dei carabinieri dei Nas che hanno dato precise prescrizioni. E' per questo che l’amministrazione comunale ha concordato assieme alla parrocchia di Sant’Anna un percorso che dovrà consentire il pieno adeguamento della Casa Famiglia Anziani a tutte le indicazioni fornite dalle autorità competenti, in modo da non creare disagi per gli ospiti della struttura. Infatti, a seguito della visita di ispezione dei Nas di Livorno effettuata lo scorso 1 maggio, il Comune di Lucca ha notificato ieri (18 maggio) un’ordinanza alla Casa Famiglia Anziani gestita dalla parrocchia di Sant’Anna, in base alla quale la stessa parrocchia dovrà effettuare alcuni interventi di manutenzione, avviando al contempo un iter che adegui pienamente la struttura all’accoglienza delle persone anziane non autosufficienti.

Nello specifico, sulla base delle segnalazioni delle autorità competenti, la parrocchia si impegna ad effettuare nei prossimi giorni alcuni lavori al corridoio, al locale degli infermieri e ai servizi igienici di alcune stanze.
Contemporaneamente la Casa Famiglia dovrà adeguare i propri standard a quelli previsti dalla normativa vigente per l’accoglienza degli anziani non autosufficienti: al momento la struttura ospita infatti 17 persone anziane bisognose di assistenza.

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Maggio 2017 17:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter