Menu
RSS

'Ordine aperto' la lista degli architetti candidati

ORDINE APERTODue architetti di Pietrasanta, Francesco Gherardi e Andrea Guidi, e la viareggina Monica Marchetti tra i 15 candidati della lista "Ordine Aperto" che presenta il proprio programma ed i propri candidati in vista del voto a cui sono chiamati in questi giorni gli iscritti all'ordine degli architetti per il rinnovo dei membri del consiglio. Coinvolgere un numero sempre maggiore di colleghi, è questo l’obiettivo della lista "Ordine Aperto", l’istanza partecipativa nasce per far sì che l’Ordine possa rappresentare un ampio spettro di istanze. Per questo i membri della lista hanno deciso di accogliere un numero di quindici iscritti, senza irrigidirsi sul numero dei seggi disponibili (11), lasciando così possibilità di scelta. Gli incontri per la stesura del programma hanno visto la partecipazione di numerosi colleghi oltre ai candidati, e sono scaturite diverse proposte operative.

Leggi tutto...

Peracetico, Mallegni attacca: "Impianti anche su fosso Fiumetto e Motrone"

mallegni massimoPeracetico: Pietrasanta torna all’attacco. Gli impianti dovranno essere installati anche sul fosso Fiumetto e Motrone oltre che al Fosso dell’Abate. E’ il sindaco, Massimo Mallegni a fare chiarezza: "La salubrità delle acque dipende dalla qualità delle acque che vengono immesse a mare. Sicuramente uno degli investimenti che dobbiamo completare è quello della verifica della rete fognaria nera e bianca perché talvolta ci sono interferenze, se non addirittura abitazioni che non sono collegate. Una situazione che ci impedisce di avere una balneazione perfetta. In questo senso dobbiamo ragionare con Gaia Spa che deve investire per completare gli allacci alle fognature e nuove reti fognarie".

Leggi tutto...

Tallio, arrivano i rimborsi per 253 utenti di Valdicastello

Foto incontro Valdicastello rimborsiTallio: in arrivo 83mila euro di rimborsi per 253 utenti di Valdicastello. L’amministrazione comunale di Pietrasanta porta a casa, e nelle tasche dei residenti della frazione collinare che hanno convissuto con la problematica tallio, subendo l’interruzione di un servizio essenziale, un risultato fino a qualche mese fa nemmeno immaginato ottenendo da Gaia Spa il rimborso della componente acqua chiesto a gran voce dai residenti da anni. Il periodo di riferimento, per chi ha aderito all’accordo voluto dall'amministrazione comunale, e ottenuto dopo una lunghissima trattativa contro tutte le istituzioni interessate va dal 31 maggio 2011 al 30 giugno 2014.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter