Menu
RSS

A Sorbano del Giudice spunta una discarica abusiva

  • Pubblicato in Cronaca

rifiuti 2Una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto: è lo scenario - desolante - che si materializza alla prima periferia di Lucca. A colpire, ancora una volta, sono i professionisti dell’inciviltà che, nelle ore notturne, hanno scaricato almeno una ventina di enormi sacchi dell’immondizia nel piazzale a ridosso del campo sportivo di Sorbano del Giudice. E, se è vero che l’occhio vigile del Comune non può arrivare ovunque ed in ogni momento - e che la battaglia culturale contro l’inciviltà compulsiva di alcuni è ben lungi dall’essere vinta - è del resto un dato di fatto che il cumulo stazioni lì, intonso, da almeno tre giorni.

Leggi tutto...

Altopascio, a Tavolaia spunta la maxidiscarica abusiva

  • Pubblicato in Cronaca

Abbandono rifiuti marginoneNella mattina di ieri (12 settembre) grazie alle segnalazioni dei cittadini, è stato scoperto un grave caso di abbandono di rifiuti in località Tavolaia, a Marginone, su un terreno agricolo. Si tratta di una ingente quantità di scarti derivanti da attività produttive legate al settore tessile. "E’ un atto vergognoso e criminale – commenta il sindaco Sara D’Ambrosio – che condanniamo. Faremo tutto il possibile affinché non resti impunito. Continua a maggior ragione l’azione di controllo del territorio portata avanti dalla polizia municipale e dagli uffici del Comune di Altopascio che, infatti, sta dando ottimi risultati. Grazie alle telecamere, siamo infatti riusciti a individuare i responsabili degli abbandoni di rifiuti delle scorse settimane".

Leggi tutto...

Ancora discariche abusive a San Martino in Colle

69Ancora degrado nella frazione di San Martino in Colle a Capannori dove a pochi passi dalla Grande Quercia sorgono le due piccole fontanelle, molto note ai cittadini di tutta la piana di Lucca. Giungendo alle fontane e voltandosi per soli due passi, lo spettacolo è quello, purtroppo consueto, della presenza di una discarica abusiva. Eternit sotterrato, bottiglie e contenitori di plastica, sacchetti contenenti altri rifiuti, carcasse di animali e rifiuti di qualsiasi genere. Il tutto ricoperto da un enorme rete di pruni volta a coprire lo scempio. "L’ultima volta che ci sono stata – ci spiega un passante -, era presente un forte odore di animali morti. Non so come ho fatto a resistere al forte odore". Le fontane pubbliche, sono spesso utilizzate da podisti e cittadini della piana, per rifocillarsi con la fresca acqua che vi sgorga. Un fatto che lascia a dir poco sorpresi, visto il grande impegno del Comune di Capannori, dove è grande la cultura della raccolta differenziata.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter