Menu
RSS

Mungai: “Responsabili stupro non sono profughi”

  • Pubblicato in Cronaca

FrancoMungaiSedicenne stuprata a Massarosa, interviene il sindaco Franco Mungai: “In merito all’episodio di stupro di una sedicenne di Viareggio - dice il primo cittadino - avvenuto in un’abitazione in pieno centro a Massarosa prima di rilasciare dichiarazioni, ho voluto acquisire, tramite gli organismi competenti, tutte le informazioni che mi è stato possibile avere sull’accaduto, in modo da poter esprimere compiutamente le mie considerazioni. Primariamente intendo esprimere la massima solidarietà nei confronti della minore, vittima di questa vile e disumana violenza, nonché della sua famiglia, rendendomi sin da ora disponibile a dare loro supporto e sostegno con tutti i mezzi che un’amministrazione comunale ha".

Leggi tutto...

Pescaglia, c'è il bando per i contributi in conto affitto

andrea bonfantiDal Comune di Pescaglia arriva un sostegno alle famiglie in difficoltà economica per il pagamento dell’affitto della casa. Fino al 21 luglio è aperto il bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione. “Il sociale è una delle priorità dell’amministrazione – dichiara il sindaco, Andrea Bonfanti - Basti considerare che questo settore, assieme alla scuola, rappresenta una delle voci più consistenti del bilancio comunale. Per quanto riguarda le politiche per la casa, siamo vicini a chi non riesce a pagare l’affitto. È per questo motivo che alle risorse che provengono dalla Regione Toscana anche quest’anno abbiamo deciso di aggiungere quelle comunali. È con misure concrete come queste che dimostriamo la vicinanza ai bisogni della comunità”.

Leggi tutto...

Lavori al Carmine, sconti sull'affitto dei fondi

carminemGià dal mese di maggio i commercianti che hanno un fondo affittato al Mercato del Carmine pagheranno un canone inferiore del 25% rispetto a quello pieno. E' l'effetto della riduzione approvata dalla giunta Tambellini, per venire incontro agli esercenti che, pur in attività, devono fronteggiare gli inevitabili disagi dei cantieri per la riqualificazione. Il provvedimento era del resto più che atteso tra i commercianti della zona, ed è stato varato nel corso della riunione di giunta di venerdì scorso (26 maggio). "La struttura - si ricorda anche nella delibera - è attualmente interessata da lavori di sistemazione e restauro conservativo che producono una notevole diminuzione del giro d'affari per gli esercizi commerciali presenti al suo interno".
I benefici resteranno in vigore, si legge nell'atto dell'amministrazione, almeno fino al 31 dicembre 2018 e non oltre il termine dei lavori.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter