Menu
RSS

Ruba profumi in un negozio: in manette

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Nel corso del pomeriggio di ieri (19 agosto) i carabinieri della stazione di Forte dei Marmi hanno arrestato in flagranza un 43enne di origine giorgiana, già conosciuto dalle forze dell'ordine e ritenuto responsabile del reato di furto aggravato. L'uomo si è reso responsabile di un furto di profumi di varie marche, del valore di circa 210 euro, ai danni dell'esercizio commerciale La Gardenia di via Mazzini. Una volta scoperto dalle commesse il malvivente è scappato e poco dopo è caduto venendo raggiunto prima da una guardia giurata incaricata dal Comune di Forte dei Marmi e subito dopo da una pattuglia dei Carabinieri che l'ha condotto in caserma.

Leggi tutto...

Negano una sigaretta, aggrediti: due in ospedale

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri NOTTE1Episodio movimentato nella nottata in via San Paolino praticamente all'altezza di piazzetta dei Cocomeri. Secondo quanto riferito ai carabinieri da un gruppo di turisti intorno alle 2 di notte alcuni ragazzi, forse sotto l'effetto dell'alcol, al diniego di una sigaretta avrebbe aggredito due persone con violenza. Uno, un 57enne della provincia di Firenze, sarebbe stato scaraventato a terra e preso a pugni, un altro, 46 anni di Capannori, sarebbe stato invece aggredito a calci e pugni. Il gruppo, poi, è fuggito in direzione piazzale Verdi e ai due malcapitati non è restato altro che chiedere l'intervento dei carabinieri e le cure del pronto soccorso, dove sono stati trasportati, in codice verde, in ambulanza. Ora i due aggrediti dovranno decidere se presentare querela di parte, dopo essere stati informati dei loro diritti dai carabinieri intervenuti sul posto.

Leggi tutto...

Rapina alla sortita, in carcere 3 minorenni

  • Pubblicato in Cronaca

affinitoTre arresti per la rapina ai danni di un minorenne nelle vicinanze del parco Valgimigli nell nottata dello scorso 10 agosto. Questo l’esito delle indagini condotte dal reparto Norm dei carabinieri di Lucca, in collaborazione con i militari della stazione di Ponte a Moriano, dopo l’episodio. A finire in carcere, su richiesta del tribunale dei minori di Firenze, tre 17enni di origine albanese tutti ospiti della comunità Carlo Del Prete. Per gli stessi si apriranno già da oggi le porte del carcere di Bologna.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter