Menu
RSS

Accusata dell'aggressione a un maresciallo, vigilessa colpita da provvedimento disciplinare 8 anni dopo. Il legale fa annullare l'atto, ora l'agente valuta la richiesta danni

di Roberto Salotti
aulatribunaleE' stata colpita appena un mese fa da un provvedimento disciplinare, per un procedimento penale che l'ha vista coinvolta e poi condannata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, per aver aggredito, stando all'accusa, un ex maresciallo dei carabinieri che incolpava lei e la madre del furto di fiori e legna da un cimitero della Valle del Serchio. La vigilessa, in servizio al comando della polizia municipale di Lucca, però, è riuscita ad ottenere l'archiviazione del procedimento, arrivato a distanza di 8 anni da quando la procura, su richiesta dell'ex comandante Antonella Manzione, trasmise agli uffici comunali gli atti dell'indagine che riguardavano l'agente.

Leggi tutto...

Droga e piante di cannabis in casa, arrestato studente

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 6460Coltivava cannabis nella casa, dove, per i carabinieri, spacciava anche al dettaglio. Con queste accuse è finito in manette il 24enne F.M., residente a Capannori. Lo hanno arrestato nella serata di ieri (27 giugno) i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile che hanno effettuato un blitz nella sua abitazione di Segromigno in Monte. Era qualche giorno che gli investigatori tenevano d'occhio lo studente e dopo un servizio mirato hanno fatto scattare la perquisizione.

Leggi tutto...

Rapinano donna dell'orologio di lusso: 4 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 6435Una donna di 65 anni aggredita e rapinata dell'orologio di lusso mentre passeggiava in via Mazzini a Forte dei Marmi e una indagine lampo dei carabinieri che ha portato all'arresto dei quattro presunti responsabili. Assalto al Forte, il nome dell'operazione eseguita dal Norm di Viareggio e dai carabinieri di Massarosa, coordinata dal sostituto procuratore Antonio Mariotti. In manette, arrestati in flagranza di reato, sono finiti: Roberto Manco, 20 anni, Mariarca Pelliccia, 22 anni, Rosanna Liparoti, 23 anni ed Emanuele Esposito, di 28 anni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter