Menu
RSS

Bottiglie incendiarie contro una casa e un benzinaio

  • Pubblicato in Cronaca

polizia nottepoliziotti 2Caccia al malvivente in bicicletta che nella serata di oggi (1 febbraio) ha appiccato il fuoco in due distinti punti della città, utilizzando due rudimentali molotov con cui ha appiccato le fiamme. Nell'attacco incendiario ha preso di mira prima un distributore di benzina di S. Anna dove ha provocato un principio di incendio, poi si è diretto in centro e ha centrato con una seconda bottiglia incendiaria il portone di una casa in via Michele Rosi nel rione dei Borghi. Lo scoppio ha subito allertato i proprietari della casa che si sono affacciati alla finestra e hanno visto la scia di fuoco che aveva occupato la strada e una macchia nera sul campanello e sul muro esterno.

Leggi tutto...

Bottiglie incendiarie su casa Capriglia, Rossi: "Condanna senza se e senza ma"

enrico rossi"Vedo che di fronte a episodi come questo c'è chi tira fuori qualche ‘ma'. Non c'è spazio per alcun ‘ma': sono atti violenti, che rendono certi rigurgiti di nuovo fascismo così uguali a quello vecchio. Magistratura e forze dell'ordine faranno il loro lavoro di indagine, ma da istituzioni e società civile non può che arrivare solo una ferma condanna". Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, torna su quanto accaduto a Capriglia, frazione di Pietrasanta, dove ignoti hanno lanciati bottiglie incendiarie contro una struttura destinata ad accogliere migranti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter