Menu
RSS

Mugnai (Fi): "Giù l'Imu sulle case occupate abusivamente"

consiglioreg"Intervenire presso i Comuni della Toscana affinché abbattano al massimo l’aliquota Imu sugli immobili non abitativi occupati abusivamente": questo l’obiettivo della mozione con cui il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Stefano Mugnai punta ad impegnare la giunta regionale toscana in favore di chi è proprietario di un immobile appartenente "alle categorie catastali A/10, B, C, D (ovvero categorie catastali non abitative dove rientrano uffici e studi privati, case di cura e collegi, scuole e magazzini, negozi e laboratori ecc) in relazione alle quali sussista uno stato di occupazione abusiva attestato da apposita denuncia alle competenti autorità e fino al provvedimento di avvenuta restituzione dell’immobile".

Leggi tutto...

Sicurezza, Fdi: "Situazione di perenne emergenza, Comune intervenga"

fdiConcreta richiesta da parte del gruppo Fratelli d’Italia di Lucca, che lancia un appello rivolto all’amministrazione comunale e agli enti pubblici per mettere in atto subito tangibili soluzioni per prevenire l’ondata di criminalità in città. "Gli ultimi fatti di cronaca - dicono dal partito della Meloni - relativi alle scorribande di furti nelle abitazioni, non lasciano di certo ben sperare i cittadini, che purtroppo quotidianamente vivono nel timore e nella paura di trovarsi la casa svaligiata. Ne sanno qualcosa molti abitanti della zona di San Vito in via delle Pierone e a San Concordio e Mugnano, tra via Nottolini e via Mattei, dove nella settimana scorsa, alcuni topi d’appartamento hanno lasciato il segno in molte abitazioni, visitandole una dopo l’altra, sconvolgendo gli esasperati proprietari, tra i quali oramai molti abitudinari a trovarsi in queste brutte sorprese. Scippi, furti, vandalismi e non per ultima la recente rapina all’ufficio postale di Nave, sono i crimini che purtroppo coinvolgono frequentemente il nostro territorio e che vanno assolutamente prevenuti".

Leggi tutto...

Raffica di furti nelle case della periferia

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliBande di ladri scatenati nella notte alla periferia della città, dove sono stati compiuti diversi colpi o tentati furti tra le 21 e la mezzanotte. A San Vito è toccato anche ad un uomo derubato in casa ben 5 volte negli ultimi quattro anni, l'ultima un anno esatto fa, quando i ladri gli rubarono la moto. Il proprietario, Roberto Favilla, è esasperato: si è accorto della sgradita visita dei ladri facendo ritorno a casa attorno alle 23,30 di ieri sera (30 settembre). I malviventi avevano messo tutto a soqquadro rubando quel poco che restava da rubare. La stessa banda probabilmente che nello stesso lasso di tempo ha colpito anche a casa dei vicini, sfondando la porta e rubando nei cassetti, e poi lasciando le chiavi in strada. Ma non sono stati gli unici episodi. La polizia intervenuta sul posto, dopo essere stata chiamata da Favilla, ha svolto nella stessa zona altri quattro sopralluoghi per furti messi a segno con le stesse modalità, soprattutto lungo la via Vecchia Pesciatina. I ladri, nella serata di ieri, hanno colpito anche a Sant'Anna, Pieve San Paolo, Lammari e altre zone della Piana di Lucca.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter