Menu
RSS

Si smonta il palco, viale Carducci chiuso

IMG 2123 1Lucca manda in archivio una data epocale e dopo il concerto planetario dei Rolling Stones si appresta a tornare alla normalità, prima della prossima invasione per i Comics. Ancora per qualche ora, tuttavia, continueranno ad esserci limitazioni al traffico o prescrizioni per la sosta, ma la maggior parte dei divieti cessa nella giornata di oggi (24 settembre).
All'ex Campo Balilla, ieri sera brulicante di un mare di persone, i lavori non si fermano: inizia adesso, infatti, lo smontaggio dell'area concerto. Gru e operai sono al lavoro anche stamani. Nella notte sono stati smontati tutti gli Skybox sulla passeggiata delle Mura, che dovrebbe essere riaperta in giornata. Per consentire le operazioni in sicurezza il viale Carducci resterà chiuso fino alle 6 di martedì (26 settembre), ma domani sarà transitabile negli orari di ingresso e uscita delle scuole, che riaprono regolarmente. Si potrà dunque transitare con l'auto in questa zona dalle 7 alle 9 e dalle 12 alle 14.

Leggi tutto...

Marcucci (Pd): “Stones, ok la gestione dell'evento”

drone3E’ già tempo di bilanci per il concerto dei Rolling Stones di ieri sera (23 settembre). Un evento planetario che ha trasformato la città, accendendo le luci della ribalta sulle sue Mura. Dimostrando che Lucca ha tutti i numeri per dare vita a manifestazione uniche. Ne è convinto il senatore del Pd, Andrea Marcucci, che non può che compiacersi anche per la buona riuscita dell'organizzazione.

Leggi tutto...

Chiuso il cavalcavia di viale Europa, primi disagi - Ft

IMG 1847Primi inevitabili disagi per la chiusura del cavalcavia di viale Europa. Dopo un quarto d’ora “accademico” le transenne sono scattate all’altezza dell’incrocio con via Teresa Bandettini e, 300 metri prima, all’altezza della rotatoria all’uscita Lucca Est, campeggia un enorme cartello con scritta nera su sfondo giallo. Quest’ultimo tratto del viale sarà chiuso soltanto domani mattina (23 settembre) alle 7, mentre le prime modifiche odierne alla viabilità (scattate intorno alle 18) hanno fin da subito creato qualche fila e qualche discussione.
Sul posto, per verificare l’andamento delle operazioni, si sono recati l’assessore alla sicurezza Francesco Raspini ed il comandante della polizia municipale, Maurizio Prina. A loro il compito di sbrogliare le prime questioni, sorte in particolare da parte dei commercianti della zona (negozianti e ristoratori): "Siamo sempre penalizzati - le loro accese rimostranze - prima dai Comics, ora da questo concerto. Noi qui dobbiamo lavorare, accedere liberamente alle nostre attività e farci arrivare in tranquillità i molti ospiti che hanno prenotato". L’assessore Raspini ha subito fatto "da pompiere", assicurando che, al netto di qualche rallentamento, a nessuno sarà negato di accedere alle attività che si trovano in corrispondenza delle transenne.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter