Menu
RSS

Mammini: "Riqualificazioni e Ps puntano alla felicità urbana"

image1"La felicità, quella pubblica, nasce dall'incontro di due valori: quello economico, come spazio concreto per il fare, e quello ideale, come sentimento del luogo dove si vive". E' la metafora che l'assessore all'urbanistica Serena Mammini utilizza per descrivere i progetti di riqualificazione della prima periferia di Lucca. "Si è voluto accrescere felicità pubblica a San Concordio, Sant'Anna e San Vito, quartieri maturi ormai per la significativa trasformazione generata a partire dai 30 milioni di stanziamenti già acquisiti dall'amministrazione comunale uscente, e da una visione della città che offre servizi indispensabili per la persona-abitante e aria meno inquinata da respirare".

Leggi tutto...

Riaperta la piscina del Palazzetto dello sport

WhatsApp Image 2017 05 22 at 12.27.46Da stamani (22 maggio) riprende l’attività della piscina comunale, gestita dall’associazione sportiva circolo Nuoto Lucca. Nel 2015 l’intera struttura del Palazzetto dello Sport  è stato oggetto di una verifica di vulnerabilità sismica. Emersero delle criticità che comportarono la riduzione della capienza, la chiusura della piscina e delle palestre del piano interrato. Gli uffici di edilizia scolastica del Comune di Lucca elaborarono quindi un progetto generale di messa a norma per portare la struttura ad un completo adeguamento antisimico.

Leggi tutto...

Color Run sugli spalti, Vcs all'attacco

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 4099La Color Run finisce nel mirino per l'utilizzo degli spalti delle Mura e, in particolare. A criticare l'evento che si è svolto sabato pomeriggio (20 maggio) alle 17 è il comitato Vivere il Centro Storico che questa mattina ha fatto una richiesta di accesso agli a Comune e Soprintendenza per sapere se e quali autorizzazioni sono state rilasciate.
"La discussione sull'uso degli spalti è in corso, vista la vistosa deroga concessa dal sovrintendente per il concerto del Summer Festival al campo Balilla - attacca il comitato -. E che succede sabato alle 17 all'ex Campo Balilla? Ci sono decine e decine di bambini e adulti che si tirano addosso polverine colorate, le cui bustine giacciono sul tappeto erboso. Da un immenso tir rosso, lì parcheggiato - ricostruisce il comitato -, emerge una piattaforma dove un dj a torso nudo invita alla danza bambini , genitori e passanti, al suono di musica rock sparata a tutti decibel. Ci sono tre tende bianche senza contrassegno, l'unico segno di riconoscimento consiste in due stendardi che pubblicizzano un certo gorgonzola . Il passante, incredulo , chiede in giro chi sono, perché sono lì, chi gli ha dato un permesso di parcheggiare sull'erba, se hanno il permesso di fare musica riprodotta ad alto volume, quale buona causa sostengano".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter