Menu
RSS

Muore dopo l'iniezione di un antibiotico

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzainterventoHa iniziato ad accusare un improvviso malessere dopo l'iniezione intramuscolare di un comune antibiotico ed è morto poco dopo. Una tragedia, ancora tutta da chiarire, che si è consumata nel tardo pomeriggio di oggi (20 aprile) a Marlia. La vittima, Adriano Bianchini, un pensionato di 76 anni, sarà sottoposto ad un'autopsia con l'obiettivo di chiarire le circostanze della morte. A dare l'allarme poco prima delle 19 è stato il figlio, dopo aver fatto l'iniezione al padre. L'anziano ha iniziato a sentirsi male, dicendo che aveva difficoltà a respirare e uno strano senso di nausea.

Leggi tutto...

Bimba di due mesi muore in un campeggio

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzacrocerossaE’ morta al pronto soccorso dell'ospedale Versilia dopo una disperata corsa dell'ambulanza. Una tragedia terribile, che si è consumata stamani (17 aprile) al campeggio La Pineta di Viareggio: una bambina di appena due mesi è morta per cause ancora da chiarire. La piccola era da ieri in campeggio con i genitori entrambi di Milano e che ora sono sotto choc. La famiglia sarebbe dovuta ripartire oggi e si trovava in Versilia per trascorrere le feste di Pasqua.
Sono stati i proprietari della struttura a chiamare il 118 dopo aver sentito le grida disperate dei genitori. La centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica e i volontari hanno tentato di rianimare a lungo la piccola, nel frattempo trasportata d'urgenza al pronto soccorso, dove poi è stata constata la morte. Secondo le prime ricostruzioni, si tratterebbe di un caso di Sids, la cosiddetta 'morte in culla'.

Leggi tutto...

Trovato morto in casa il giorno di Pasqua

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzainterventoTragedia nel giorno di Pasqua in una abitazione di via dei Borelli a Monte San Quirico. Un uomo di 60 anni è stato trovato morto nel primo pomeriggio: a chiamare i vigili del fuoco sono stati alcuni parenti che non riuscivano a mettersi in contatto con il familiare. Una squadra giunta sul posto ha forzato la porta e ha fatto la macabra scoperta. A quel punto sono stati allertati anche il 118 e i carabinieri. Il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso, avvenuto per cause naturali. Anche per gli inquirenti non ci sono dubbi che l'uomo sia morto a seguito di un malore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter