Menu
RSS

La famiglia di Gabriele: serve l'aiuto di tutti

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
delgrandegabrL'attesa è di ora in ora sempre più angosciante. Ma con l'ansia cresce anche la convinzione e la determinazione a far sentire alta la voce, a tenere accesi i riflettori su Gabriele Del Grande. Una storia, la sua, fatta di battaglie e sfide per documentare la "guerra" quotidiana ai confini dell'Europa: un mestiere di vivere, più che di lavorare per l'autore del blog Fortress Europe. E ora quella voce, prima forse un po' isolata e da molti ignorata, è e deve restare in primo piano. E' questo il sommesso e composto messaggio della famiglia del giornalista e documentarista lucchese che da 11 giorni è in mano alle autorità turche che lo hanno fermato il 9 aprile scorso ad Hatay, al confine con la Siria. "Mi hanno fermato per il mio lavoro", ha detto Del Grande ieri telefonando alla compagna Alessandra d'Onofrio e agli amici (Leggi).
Oggi pomeriggio alcuni parenti di Del Grande saranno presenti alla manifestazione di piazza che si svolgerà al loggiato di Palazzo Pretorio (Leggi). Un presidio e un flash mob, organizzato su iniziativa del Comune e a cui hanno subito aderito tante associazioni, per "tenere alta l'attenzione" sul caso del regista e blogger che da ieri sera ha iniziato lo sciopero della fame, chiedendo a tutti di mobilitarsi. Non solo per lui, verrebbe da dire, ma per la difesa della libertà di raccontare quelle "terre ai margini" che da sempre sono al centro del suo impegno di giornalista.

Leggi tutto...

Famiglia, ok del consiglio regionale alla valorizzazione del caregiver

consiglioregionaletoscanaIl Consiglio regionale ha approvato con voto favorevole all’unanimità una mozione che porta le firme di Stefano Mugnai (Fi) e di Enrico Sostegni (Pd). La mozione ha come oggetto il riconoscimento, valorizzazione e sostegno economico del ‘caregiver’ familiare, cioè di quella figura non retribuita che, in veste non professionale, si prende cura di un familiare o amico malato, fragile o disabile. Come ha spiegato Stefano Mugnai illustrando l’atto all’aula “spesso l’accompagnamento dei familiari, come nel caso di malati di Alzheimer, ricade per periodi anche molto lunghi sulle spalle delle famiglie, ed è doveroso attivarsi per garantire un maggiore sostegno”.

Leggi tutto...

Il consultorio 'La famiglia' presenta le sue attività

consultorioLo staff del consultorio La famiglia organizza giovedì (2 marzo) in via San Nicolao, alle 18,30, la presentazione delle sue attività ed eventi.
 L’Acf dal 1978 si occupa di consulenza, accompagnamento e sostegno psicologico aperto a tutti - singole persone, famiglie, coppie, genitori, fidanzati, adolescenti, per affrontare difficoltà inerenti la vita di coppia, le relazioni familiari, la sessualità, l'educazione dei figli, difficoltà legate ai percorsi di crescita, alla costruzione dell'identità e alle relazioni con gli altri.


Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter