Menu
RSS

Avance alla vigilessa, nuovo gup per Carmignani

  • Pubblicato in Cronaca

carmignaniSi svolgerà davanti ad un nuovo gup e quindi slitterà di qualche mese l'udienza preliminare con il rito abbreviato nei confronti dell'ex comandante della polizia municipale di Lucca, Stefano Carmignani, accusato di aver tentato di ottenere un rapporto sessuale da una subalterna alla quale, sempre stando all'accusa, avrebbe promesso un avanzamento di carriera. Il giudice per le udienze preliminari Giuseppe Pezzuti si è astenuto, producendo di fatto un rinvio del procedimento. Il processo si svolgerà il prossimo 16 aprile di fronte al gup Antonia Aracri.

Leggi tutto...

Infermiera bruciata viva, 30 anni al killer di Vania

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
omicidiovavannucchiTrenta anni. E' questa la condanna pronunciata stamani (29 maggio) dal giudice per le udienze preliminari Antonia Aracri nei confronti di Pasquale Russo, 47 anni, di Segromigno in Monte, accusato di aver dato alle fiamme e ucciso l'infermiera Vania Vannucchi di Lucca. Una sentenza arrivata nel primo pomeriggio dopo una pesante richiesta della procura. Il pm Piero Capizzoto, titolare dell'inchiesta che portò all'arresto del presunto killer, aveva chiesto l'ergastolo. Una proposta non raccolta dal gup. Per gli avvocati difensori Gianfelice Cesaretti e Paolo Mei che avevano chiesto il rito abbreviato anche per evitare la condanna a vita una vittoria, anche se al momento i legali non intendono commentare. Aspetteranno le motivazioni della sentenza che il gup depositerà entro 90 giorni. Da valutare anche le mosse della procura, che potrebbe ricorrere in Appello.

Leggi tutto...

Ucciso in lite per parcheggio, aggressore condannato

  • Pubblicato in Cronaca

delittolidoOtto anni. E' questa la condanna inflitta a Federico Ceragioli Ramacciotti, il libero professionista di 43 anni, accusato di omicidio preterintenzionale per aver causato la morte di Pietro Buchignani, ragioniere 60enne di Lucca, dopo avergli sferrato un pugno al culmine di una lite per un parcheggio in via Buonarroti a Lido di Camaiore il 13 luglio scorso. Ceragioli Ramacciotti, difeso dagli avvocati Riccardo Carloni e Stefano Carmignani, è stato condannato dal gup in rito abbreviato anche al risarcimento danni di 100mila euro alla moglie e al figlio della vittima, ma potrà scontare la pena ai domiciliari con il permesso di uscire dal lavoro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter