Menu
RSS

Preso il pirata che ha travolto auto col camion

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3207Si è presentato al pronto soccorso in tarda serata, perché anche lui era rimasto ferito nell'incidente da cui si era allontanato alla guida di un mezzo pesante, senza fermarsi a prestare soccorso ad una famiglia di stranieri, residente a Porcari. Il pirata della strada che ieri sera (15 ottobre) attorno alle 19 ha provocato un incidente sulla via Pesciatina a Picciorana e fatto sei feriti, tra cui due bambini (Leggi), non aveva fatto i conti con il fatto che la polizia municipale gli era già alle calcagna. Grazie alla targa del camion presa da alcuni testimoni e ad altri accertamenti tecnici, gli agenti guidati dal comandante Maurizio Prina, avevano già risolto il caso quando si sono trovati davanti all'autotrasportatori, proprio al pronto soccorso dove si erano recati per accertarsi delle condizioni di salute dei feriti.

Leggi tutto...

Donna incinta ferita nel fuori strada sul Brennero

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzanotteLa loro auto si è schiantata violentemente fuori strada. All'interno il conducente e una donna al settimo mese di gravidanza. Entrambi finiti in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale San Luca, ma fortunatamente nessuno dei due in pericolo di vita. E’ il bilancio di un incidente stradale avvenuto attorno alle 22,15 di stasera (15 ottobre) in via del Brennero a Bagni di Lucca per una coppia che è andata a schiantarsi poco prima del centro abitato.

Leggi tutto...

Provoca incidente: era ubriaco 6 volte oltre il limite

  • Pubblicato in Cronaca

Polizia MunicipaleUn 45enne che guidava sotto l'effetto dell'alcool, al semaforo del Marzocchino a Querceta, ha coinvolto due autovetture in un incidente stradale. Gli agenti della polizia municipale di Seravezza sono rimasti stupefatti nel vedere l'esito dell'esame etilometrico eseguito nei confronti di uno dei coinvolti: ben 2,95grammi/litro, ovvero quasi sei volte oltre il limite consentito di 0,5.
Si tratta di un abitante in una frazione collinare di Pietrasanta, che nonostante lo stato di ebbrezza si era messo alla guida del mezzo intestato alla madre.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter