Menu
RSS

Guardia Costiera, pioggia di sanzioni dopo i controlli

  • Pubblicato in Cronaca

nettuno1360 controlli mirati, 65 illeciti riscontrati, sequestrati oltre un tonnellata di prodotti e cinquanta attrezzi da pesca, per un totale di 90mila euro di sanzioni amministrative comminate. Sono i numeri più importanti che sintetizzano un’intensa attività ispettiva sulla filiera della pesca, concentratasi negli ultimi giorni e condotta dalla guardia costiera in tutta la Toscana.

Leggi tutto...

Acque pubbliche e pesca, ok alla nuova legge regionale

consiglioregGestione e nuova definizione della fauna ittica e del concetto di acque pubbliche, ridefinizione della consulta ittica regionale e disciplina della vigilanza e della guardia ittica volontaria. Queste alcune delle novità introdotte dalle modifiche alla legge regionale 7 del 2005, sulla gestione delle risorse ittiche e regolamentazione delle acque interne, approvata a maggioranza dal Consiglio regionale: su 32 presenti 20 hanno votato a favore e 12 contrari.

Leggi tutto...

Capitaneria, incontro con le coop della pesca

le motovedette allormeggioLa Capitaneria di porto di Viareggio ha incontrato oggi (6 ottobre) le cooperative della pesca operanti in Versilia. Il comandante Giovanni Calvelli ed i suoi collaboratori  - dell’ufficio gente di mare e pesca della capitaneria - hanno ricevuto Alessandra Malfatti, in qualità di presidente della "Cittadella della Pesca", Maurizio Acampora come rappresentante della cooperativa "Mare Nostrum", Gianfranco Parisi per l’associazione "Liberi pescatori della Versilia", Michela Piccioli per la Cooperativa "Luna Rossa", Raffaella Di Scala e Roberta Pieraccini per la Copav. L’incontro, informale ma denso di contenuti, ha affrontato innanzitutto il tema del fermo pesca biologico dei pescherecci a strascico, iniziato da pochi giorni e che durerà per tutto il mese di ottobre. Tra gli argomenti toccati, anche la cosiddetta filiera corta, recentemente oggetto di modifica normativa, ossia la possibilità della vendita diretta, da parte delle imbarcazioni da pesca, dei proventi della loro attività giornaliera direttamente ai consumatori finali. Il comandante Calvelli, al termine dell’incontro, ha inteso ribadire la propria vicinanza e quella dell’Istituzione che rappresenta alla categoria dei pescatori, auspicando che prosegua la proficua collaborazione instaurata fino ad oggi per affrontare e risolvere insieme le eventuali problematiche del settore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter