Menu
RSS

Rogo a Marginone e S.Salvatore, gli appelli dei sindaci

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 9521 1E' durata per tutta la mattinata di oggi e prosegue ancora l'operazione di bonifica dei vigili del fuoco e dei volontari dell'antincendio boschivo, oltre che dei tecnici dei Comuni di Altopascio e Montecarlo nella vasta area andata a fuoco ieri a cavallo delle frazioni di Marginone e San Salvatore. Il panorama, dopo il passaggio del fuoco, è desolante. Ci sono infatti ancora dei punti in cui si vede del fumo e che sono strettamente monitorati. L'area è sotto controllo, ma vista la vastità dell'evento anche nei prossimi giorni ci potrebbero essere dei piccoli focolai da tenere d'occhio.

Leggi tutto...

Cassonetti dati alle fiamme, indagini in Versilia

  • Pubblicato in Cronaca

vigili del fuoco generica 380165C'è un piromane che si diverte a dar fuoco ai cassonetti in Versilia? E' la domanda che si fanno anche gli inquirenti dopo l'ultimo rogo nella notte in via Zara a Viareggio vicino alla pineta di Ponente. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Questo episodio, infatti, si aggiunge a quanto accaduto l'altra notte a Lido di Camaiore dove sono andati a fuoco sei cassonetti. Qualcuno ha anche visto fuggire due giovani su uno scooter. Sono in corso indagini da parte delle forze dell'ordine.

Leggi tutto...

Il baby piromane provoca oltre un milione di danni

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
confforestaleokIl fuoco era diventato un'ossessione quasi maniacale per il giovanissimo piromane, che sceglieva perfino gli orari per appiccare le fiamme nei boschi, seguendo uno schema preciso e selezionando i luoghi prescelti, dove arrivava a piedi o con uno scooter. Quel "gioco" è costato caro ad un ragazzino di appena 16 anni, residente nel capannorese: è accusato di aver appiccato 9 roghi nei boschi sopra Massa Macinaia dal 9 giugno scorso a ieri pomeriggio, quando è stato bloccato dagli uomini del nucleo antincendi boschivi del corpo forestale dello stato, che ormai da settimane gli stavano con il fiato sul collo. Il bilancio è quello di un disastro: 44 ettari di vegetazione andati in fumo, per oltre un milione di euro tra danni ai boschi e costi dello spegnimento.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter