Menu
RSS

Polizia sequestra in pineta 30 grammi di stupefacente

  • Pubblicato in Cronaca

Sequestro 19 maggioContinuano sena sosta le attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti da parte del commissariato di polizia di Viareggio. Nel pomeriggio di ieri i poliziotti hanno concentrato l’attenzione nelle zone maggiormente interessate dal mercato della droga, passando a setaccio le pinete di levante e ponente e il quartiere Varignano. Con l’ausilio dei reparti prevenzione crimine di Firenze gli agenti hanno perlustrato attentamente la pineta di Ponente. Nel corso dell’operazione uno dei poliziotti ha anche intercettato un uomo, di origine marocchina, mentre cedeva stupefacente. Gli si è avvicinato ma alla vista degli agenti lo spacciatore si è dato ad una precipitosa fuga su una bicicletta. Nella corsa, però, ha abbandonato un sacchetto che, analizzato dalla scientifica del commissariato, è risultato contenere 15 involucri di cocaina e nove pezzi di hashish per un totale di 30 grammi di sostanza stupefacente.

Leggi tutto...

Era latitante da mesi, preso spacciatore

  • Pubblicato in Cronaca

LUEra latitante dal febbraio scorso e su di lui pendeva un mandato di cattura, perché doveva scontare una condanna ad otto mesi per spaccio: l'uomo di origini marocchine è finito però nella rete della polizia stradale di Lucca che ieri (14 maggio) lo ha arrestato dopo un controllo sull'A12, tra Viareggio e Massa. Lo straniero si trovava a bordo di una Ford Focus in compagnia di due connazionali. L'auto è stata subito notata dagli agenti che l'hanno bloccata. Soltanto il conducente aveva con sé i documenti, mentre il 'sospetto' è stato trovato con mezzo grammo di hashish nascosto in tasca. A quel punto gli agenti hanno voluto andare a fondo e, ricostruita la sua identità attraverso le impronte digitali hanno scoperto che era ricercato.

Leggi tutto...

Spaccia in pieno giorno al Varignano: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziacsLo hanno notato mentre cedeva la droga ad un cliente e lo hanno arrestato. Gli agenti del commissariato di Viareggio non si sono fatti sfuggire il pusher, pizzicato sotto ad un porticato di viale Lenci, al Varignano, sabato mattina (13 maggio). Nei guai è finito un 47enne di origini marocchine che è stato accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Vano il tentativo di fuggire insieme al cliente quando si è reso conto che gli agenti lo avevano scoperto. E' stato infatti subito bloccato e trovato in possesso di denaro in contante mentre l’altro ha consegnato la cocaina acquistata che è stata sequestrata. Lo spacciatore, già noto, è stato arrestato ed è comparso poi di fronte al giudice per il processo con rito direttissimo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter