Menu
RSS

Strage, riconoscimenti agli 'angeli' del soccorso

  • Pubblicato in Cronaca

stragegAlla Casina dei Ricordi, simbolo del ricordo delle 32 vittime della strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno 2009, nel corso delle celebrazioni per Santa Barbara, al termine della Messa dedicata anche alle vittime della strage ferroviaria del 29 giugno 2009, un riconoscimento è stato consegnato ai vigili del fuoco che per primi intervennero quella notte in via Ponchielli per i soccorsi dopo l'esplosione della cisterna che trasportava gpl. E' stato assegnato loro il premio 'Angelo del Soccorso'. Un riconoscimento è andato anche al capostazione Carmine Magliacano, che quella notte fermò il transito dei treni nella stazione ferroviaria di Viareggio, evitando che l''entità della tragedia potesse assumere dimensioni ancora più grandi. Una Messa per la patrona dei marinai, oltre che dei vigili del fuoco, artificieri, guastatori e minatori, è stata officiata dal vescovo di Lucca, Italo Castellani alla chiesa di Sant'Andrea, con la presenza del comandante della Capitaneria di porto di Viareggio, Giovanni Calvelli.

Leggi tutto...

Seravezza commemora la lettera di Benedetto XV contro la guerra

benottoPastoraleCento anni fa, nella fase forse più drammatica del primo conflitto mondiale, Papa Benedetto XV rivolse un accorato appello alle nazioni belligeranti invitandole a mettere fine a quella che egli definì “l’inutile strage”, già costata milioni di morti. Ricordare quel momento storico e quelle parole, oggi, con i conflitti, le tensioni internazionali e la minaccia nucleare che tornano a campeggiare sulle prime pagine dei giornali, non è quindi un puro esercizio della memoria, ma un’utile occasione di riflessione sul nostro presente e sul nostro futuro, anche di comunità locale.

Leggi tutto...

Strage, domani sera il ricordo delle vittime

stragevg"Domani sera come ogni 29 ci ritroveremo alla Casina dei ricordi alle 23,15. Sono oltre100 mesi per la precisione 101 che 32 rintocchi suonano alle 23,50 per non dimenticare, nell'occasione leggeremo i nomi delle 32 vittime". Così, in una nota, i familiari delle vittime della strage di Viareggio, fanno appello ai concittadini. "E' un invito alla presenza e alla partecipazione, vogliamo lanciare un nuovo grido di allarme sulla sicurezza (oltre 23 incidenti da gennaio ad oggi in ferrovia) e sottolineare che Viareggio continua ad attendere la Verità dei fatti e la giustizia sulle responsabilità sulla strage del 29 giugno 2009".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter