Menu
RSS

Mungai: “Responsabili stupro non sono profughi”

  • Pubblicato in Cronaca

FrancoMungaiSedicenne stuprata a Massarosa, interviene il sindaco Franco Mungai: “In merito all’episodio di stupro di una sedicenne di Viareggio - dice il primo cittadino - avvenuto in un’abitazione in pieno centro a Massarosa prima di rilasciare dichiarazioni, ho voluto acquisire, tramite gli organismi competenti, tutte le informazioni che mi è stato possibile avere sull’accaduto, in modo da poter esprimere compiutamente le mie considerazioni. Primariamente intendo esprimere la massima solidarietà nei confronti della minore, vittima di questa vile e disumana violenza, nonché della sua famiglia, rendendomi sin da ora disponibile a dare loro supporto e sostegno con tutti i mezzi che un’amministrazione comunale ha".

Leggi tutto...

Pietrasanta, crescono i "nuovi" italiani: 118 in quattro anni e mezzo

Foto Ana nuova cittadina italianaSono 118 i  “nuovi” italiani. Pietrasanta conferma il trend nazionale, in aumento, di nuove cittadinanza. In 4 anni e mezzo gli stranieri che hanno acquisito la cittadinanza italiana, per residenza o matrimonio, hanno continuato a crescere in maniera esponenziale e sono stati 11 nei soli primi otto mesi dell’anno in corso. 21 nel 2016, ben 45, più del doppio nel 2015. L’ultima in ordine cronologico è stata Ana, 34 anni, di Drochia, in Moldavia che ha giurato sulla Costituzione Italiana in occasione della cerimonia, nella sala del Consiglio, celebrata dall’assessore Andrea Cosci.

Leggi tutto...

Buchignani (Fdi): "Stranieri e bivacchi, serve più attenzione"

nicolabuchignaniStranieri e bivacchi, il consigliere comunale di Fdi Nicola Buchignani raccomanda attenzione al sindaco Alessandro Tambellini. "Visti gli ultimi episodi causati da extra comunitari mentre usano la bicicletta nelle strade cittadine e visto che tali mezzi vengono forniti dagli enti assistenziali - ha detto nell'ultimo consiglio comunale -, si chiede al sindaco di farsi portavoce che la responsabilità di qualunque cosa possa succedere venga addossata alle associazioni che forniscono tali mezzi, che chieda altresì che tali mezzi risultino, con targhetta identificativa, assegnati personalmente e che l’assegnatario sia responsabile del corretto mantenimento del mezzo".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter