Menu
RSS

Stones, parte l'invasione: oltre 10mila auto in città

di Roberto Salotti
IMG 1768Ben oltre 10mila auto si riverseranno a cominciare dalle prossime ore sulla viabilità di Lucca per assistere al concerto dei Rolling Stones di sabato sera (23 settembre). I parcheggi, fra pubblici e privati autorizzati, arrivano a sfiorare questa cifra. Ma la stima sugli arrivi è ancora provvisoria e destinata a crescere. Perché se a due giorni dal concerto che resterà nella storia cittadina, e non solo, i biglietti venduti per la serata arrivano a 56mila (55mila per l'area concerto degli spalti, compresa la tribuna, e altri mille sugli skybox della Passeggiata delle Mura), in città le presenze potrebbero essere molte di più. Almeno 70mila, secondo stime al ribasso dell'organizzazione del Lucca Summer Festival. Del resto, la richiesta di biglietti per assistere ad un evento unico come quello del concerto della band di Mick Jagger è stata da capogiro. Ammontano infatti 234.822 le richieste 'certificate' di acquisto dei biglietti per l'unica data italiana del tour degli Stones.

Leggi tutto...

Albero piomba su auto: grave pensionata

  • Pubblicato in Cronaca

albero12Era andata a fare la spesa con il suo cagnolino ed era ormai a poche centinaia di metri da casa. Una strada che era abituata a fare spesso. Stamani, però, la routine di tutti i giorni è stata sconvolta da un episodio inatteso, quando il grosso tronco di un pioppo si è abbattuto in strada, centrando il tettuccio della sua Citroen C3. Grazia Fluperi, pensionata di 68 anni, nata a Borgo a Mozzano, ma residente a San Donato dopo aver vissuto a lungo a Valdottavo, era alla guida ed è salva per miracolo: in viale Luporini a Lucca l'arbusto già tagliato un paio di anni fa perché i rami erano pericolanti, ha rischiato di ucciderla. L'impatto è stato violentissimo: la donna viaggiava in direzione di via delle Città Gemelle, quando il fusto le è letteralmente rimbalzato sull'auto schiacciandola e finendo di traverso sulla corsia opposta, dove fortunatamente non c'erano auto, né passanti.
Per l'urto la pensionata ha perso conoscenza: l'auto, senza più controllo, ha fatto altri trenta metri prima di arrestarsi. Un miracolo che nessun altro sia rimasto coinvolto. L'anziana è adesso ricoverata in prognosi riservata nella terapia subintensiva del reparto di neurochirurgia dell'ospedale Cisanello di Pisa.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter