Menu
RSS

Al Suffragio il concerto in memoria di Sonja Pahor a un anno dalla scomparsa

pahorStasera (lunedì 7 luglio) alle 21 nell'auditorium del Suffragio, l'Associazione Musicale Lucchese e l'Istituto musicale L. Boccherini ricordano Sonja Pahor, pianista e docente di fama internazionale, collaboratrice dell'Istituto musicale lucchese, scomparsa nel luglio dello scorso anno. Per l'occasione Cristiano Rossi (violino), Remo Pieri (clarinetto), il Nuovo Trio Parsifal (Patrizia De Carlo, violino; Elisa Astrid Pennica, violoncello; Anna Paola Milea, pianoforte), Giuseppe Bruno, Fabrizio Giovannelli, Gisella Gori e Marco Torre (pianoforte) si alterneranno sul palco, eseguendo pagine di Schumann, Shostakovic, Baermann, Debussy, Busoni, Ravel, Petrassi, Messiaen. Scarcella.

Leggi tutto...

Un tripudio in S. Francesco per la Filarmonica della Scala

 MG 0043L'occasione era di quelle da suggellare con un evento che restasse nella storia della città, almeno in quella culturale e musicale. E così è stato. Del resto, non c'erano dubbi nemmeno alla vigilia sul fatto che il concerto della Filarmonica della Scala nella chiesa di San Francesco, per festeggiare un anno esatto dal completamente del restauro dell'intero complesso e della restituzione alla città di uno dei suoi più invidiati gioielli, sarebbe stato un successo. Targato Teatro del Giglio. E’ stato infatti il direttore artistico Aldo Tarabella, con la collaborazione del direttore generale Manrico Ferrucci, a rendere possibile quello che era sembrato a tutti, sulle prime, un sogno. In particolare alla Fondazione Cassa di Risparmio, organizzatrice dell'evento (a ingresso gratuito) che stasera (6 luglio) ha registrato il tutto esaurito, con i 600 posti all'interno della chiesa e altri 400 all'esterno gremiti, con tanti che hanno affollato piazza San Francesco in piedi o seduti nei locali della zona per godersi uno straordinario concerto di musica. Diretto dal maestro Daniel Harding, con una precisione (e una passione) difficile da descrivere a parole.

Leggi tutto...

Auguri anche dai sindaci della Versilia per i 98 anni di Manlio Cancogni

cancogniCompleanno oggi (6 luglio) per Manlio Cancogni che ha compiuto 98 anni: è infatti nato a Bologna il 6 luglio 1916. Il grande scrittore, e giornalista, è stato festeggiato a Fiumetto, nel comune di Pietrasanta, terra d'origine della sua famiglia, dove vive. Una delegazione di amministratori locali è andata a casa di Cancogni per fargli gli auguri: erano presenti i sindaci di Pietrasanta Domenico Lombardi e di Forte dei Marmi Umberto Buratti, per il comune di Viareggio il consigliere Emiliano Favilla e per la Provincia di Lucca l'assessore Maura Cavallaro. Molti poi i messaggi di auguri arrivati da più parti d'Italia.

Leggi tutto...

An evening of guitars, gratis la seconda serata del Summer

fordNon c'è Jeff Beck, fermato da un imprevisto nel suo tour europeo, ma l'appuntamento con le “chitarre” domani (7 luglio) è confermato nel calendario del Summer Festival, che continua così alla grande dopo l'esordio targato Eagles della settimana scorsa. Sul palco si alterneranno alcuni dei migliori professionisti dello strumento come la Tedeschi Trucks Band e Robben Ford. La chitarra, insomma, nelle sue molteplici espressioni in cui ci sarà spazio anche per un musicista lucchese come Meme Lucarelli.
“L’organizzazione del Lucca Summer Festival - spiegano dallo staff -  per mantenere l’impegno   con il pubblico  che ha apprezzato sin dall’inizio il progetto speciale,  nonostante la defezione di Jeff Beck  che per motivi di salute ha dovuto cancellare il tour europeo,  offrirà gratuitamente ai fans la serata. Pertanto coloro che hanno già acquistato il biglietto potranno chiedere il rimborso presso la prevendita d’acquisto”.

Leggi tutto...

“Che ni farò alle donne?” della Compagnia Invicta selezionata tra le migliori del premio del Comune di Vitorchiano

Foto Che ni faro alle donneL’assessorato alla cultura del Comune di Vitorchiano, con la collaborazione della Compagnia Teatrale In...Stabile, ha promosso – anche per questa estate - il Premio Sandro e Marco per divulgare il patrimonio della cultura teatrale nella città di Vitorchiano, nella provincia di Viterbo e nella regione Lazio. La rassegna, consultabile all’indirizzo: http://www.compagniainstabile.com/Fidelitas.asp è giunta all'ottava edizione e vuol fornire un’occasione di crescita e di confronto tra i giovani e gli amatori di questa forma d'arte, quale integrazione ed interscambio culturale. Come si vede guardando il cartellone delle passate edizioni, sono molte le compagnie che si sono avvicendate sul palcoscenico di questa importante rassegna, provenienti da tutta Italia  e con proposte culturali ampiamente diversificate.

Leggi tutto...

Seravezza, inaugurata la mostra sulla scuola di Staggia - Ft

da sx sisi neri marchioni e carliSi è aperta ieri sabato (5 luglio) a Seravezza in Versilia con una grande partecipazione di pubblico, la mostra Le vie del sole. La scuola di Staggia e il paesaggio in Toscana fra Barbizon e la macchia che rimarrà aperta nel Palazzo Mediceo (Patrimonio mondiale Unesco) fino al prossimo 7 settembre. Il percorso espositivo presenta oltre 60 opere tra cui molte inedite frutto di un lavoro di ricerca che getta nuova luce su un periodo ancora poco conosciuto e studiato ma che rappresenta un momento cruciale nel rinnovamento della pittura del paesaggio in Toscana e in Italia. Un gruppo di pittori che dal 1853 nella campagne di Staggia vicino Siena, si riunirono intorno ai pittori di origine ungherese Carlo Markò junior e a suo fratello Andrea abbandonando un approccio accademico al paesaggio, per anticipare una visione più personale, intima e quotidiana della natura che culminerà poi nel movimento dei macchiaioli.

Leggi tutto...

Il ministro Giannini all'evento clou di Iam Festival a Castelnuovo

Iam 2011 - studentiIl ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini, sarà ospite dell’International Academy of Music Festival nell'evento clou della manifestazione domani (6 luglio) sera al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana. Una presenza molto significativa, quella del Ministro, dato che il Festival da sempre mette al centro della propria attività l’aspetto didattico-formativo, oltre a quello concertistico: sono proprio i migliori talenti musicali mondiali, arrivati a Castelnuovo per i corsi di alto perfezionamento dell’Academy, ad essere protagonisti.
Domani (6 luglio), infatti, proprio alcuni di questi studenti formeranno un’orchestra che si esibirà insieme al violoncellista Suren Bagratuni per chiudere la 12esima edizione dell’International Academy of Music Festival.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter