Menu
RSS

"Fai bei sogni" al Centrale con il Circolo del Cinema

fai bei sogniQuesta settimana il Circolo del Cinema di Lucca presenta due appuntamenti di alto livello cinematografico.
Domani (12 gennaio) alle 21,30 al Cinema Centrale verrà presentato uno dei film più attesi della stagione cinematografica, Fai bei sogni del maestro Marco Bellocchio. Cinquant’anni dopo aver metaforicamente ucciso la madre ne I pugni in tasca, Bellocchio chiude i conti con i suoi demoni interni ispirandosi al romanzo di Massimo Gramellini, esorcizzando il trauma della perdita della mamma, scomparsa lui bambino. Poetico e personale nel rievocare l’infanzia. Magnifico finale in un film misterioso e complesso e formalmente impeccabile. Ingresso con biglietto ridotto a 5 euro.

Leggi tutto...

Circolo del cinema, prime visioni e film cult tra gennaio e febbraio

fai bei sognill Circolo del Cinema di Lucca apre il nuovo anno con un ciclo di altre visioni al Cinema Centrale ogni giovedì sera, sia per contenuti e senso sia per poetica e stile. Si inizia con Marco Bellocchio (Fai bei sogni – 12 gennaio), forse il più grande e libero tra i registi italiani, per finire con il vincitore di Cannes, Ken Loach (Io, Daniel Blake – 23 febbraio), in una film sobrio, diretto e rivoltoso. Nel mezzo ci sono i fratelli Dardenne (La ragazza senza nome – 19 gennaio) in un storia insolitamente “gialla”, Pastorale americana tratto dal grande romanzo di Philip Roth (26 gennaio), filmato dal neo regista e attore Ewan McGregor, un film libertino e divertito, Amori e inganni (16 febbraio) di Whit Stillman, e due storie vere, Agnus Dei (2 febbraio) e 7 minuti (9 febbraio), protagoniste le donne, che, in situazioni durissime, devono scegliere. I lunedì al Complesso San Micheletto proseguiranno con il ciclo speciale Herzog: oltre i confini.

Leggi tutto...

Il film argentino "Il clan" per il giovedì del Circolo del Cinema

il clanAncora grandi film per il Circolo del cinema di Lucca che presenta eccezionalmente due prime visioni sia al Cinema Centrale sia a San Micheletto.
Giovedì (1 dicembre) alle 21,30 al Cinema Centrale verrà presentato il vincitore del Leone d’argento all’ultima Mostra del cinema di Venezia, Il clan di Pablo Trapero. Il film racconta la vera storia della famiglia argentina Puccio, che, agli inizi degli anni Ottanta, organizzava e perpetuava rapimenti e, dopo avere incassato il riscatto dai familiari dell’esponente rapito, lo uccideva a sangue freddo. Un film che inchioda alla poltrona, girato con perizia da Pablo Trapero, giovane regista argentino con uno stile rigoroso, lucido e tagliente. Ingresso con biglietto ridotto a 5 euro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter