Menu
RSS

Rifiuti e degrado, in un anno 501 multe dai vigili

  • Pubblicato in Cronaca

poliziamunicipalecontrolliSono oltre mille gli interventi e le sanzioni a tutela del territorio effettuati dal nucleo ambientale della polizia municipale nel corso dell'anno 2017. Questo il bilancio dell'attività della strutture interna alla polizia locale che si occupa in particolare del tema dei rifiuti e del degrado.
Nel dettaglio in un anno sono stati elevati 501 verbali per raccolta differenziata non conforme, abbandono rifiuti, scarichi non funzionanti o non autorizzati, verde incolto, maltrattamenti o abbandono animali. Oltre mille il complesso degli interventi fra sopralluoghi, sanzioni e interventi a tutela dell'ambiente.

Leggi tutto...

Muf e progetti europei nuova frontiera per i Comics

mufMuseo del fumetto, internazionalizzazione e progettazione europea. E’ questa la nuova frontiera di Lucca Comics and Games. A spiegarlo è uno dei dirigenti storici della manifestazione, Giovanni Russo.
“Il museo del fumetto (per cui è in arrivo un ulteriore finanziamento di 2 milioni di euro, ndr) – dice – è destinato ad adempiere alla funzione di rendere ancora di più Lucca la città del fumetto tutto l’anno. I dettagli del progetto li rimando ad una apposita conferenza in programma il prossimo 5 novembre, a chiusura dei Comics, in cui si farà il punto sul percorso e sulle prospettive”. “Le mostre – dice Russo – che inaugurano sabato a Lucca rappresentano il risultato e il frutto di una rete di relazioni e di credibilità che sarà anche la linfa e la benzina del nuovo museo del fumetto”.

Leggi tutto...

Muf, Micheletti: "Modello sia il museo del cinema di Torino"

gustavomichelettiIpotesi riapertura del museo del fumetto, sul tema interviene il professore e scrittore Gustavo Micheletti: "L’attuale sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini - scrive - ha recentemente annunciato, durante una trasmissione televisiva preelettorale, che è allo studio la possibilità di realizzare a Lucca un museo del fumetto nella stessa sede cui si trovava quello precedente, che è stato chiuso per la scarsa presenza di visitatori. In effetti, quel museo, rimasto aperto per diversi anni, emanava una tristezza imbarazzante, tanto che era quasi sempre deserto. La sua chiusura, alla luce dei suoi costi e ancorché tardiva, è stata quindi quanto mai opportuna. Nutro però qualche dubbio circa la possibilità che il tipo di museo che si sta di nuovo progettando di realizzare nella stessa sede di una ex caserma possa costituire una vera e propria svolta per la città sotto il profilo economico e culturale, come invece potrebbe essere, e anzi ho qualche sospetto che possa di nuovo costituire un costo piuttosto che un vantaggio".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter