Menu
RSS

Recupero dell'evasione, venerdì il convegno Anci-Comune

cecchetti 5“Più alto è il numero degli evasori e più tasse devono pagare tutti gli altri cittadini che non sono evasori e che sono il oltre il 95% dei lucchesi. Per questo motivo come amministrazione comunale ci siamo impegnati in questi anni a portare avanti una costante lotta all’evasione e per il recupero fiscale, lavorando insieme ad altri soggetti e incrociando proficuamente un numero sempre crescente di banche dati”. Con queste parole l’assessore alla fiscalità Enrico Cecchetti presenta il convegno organizzato dal Comune e da Anci Toscana, in programma venerdì (31 marzo) alle 10 a Lucca all’auditorium della Fondazione Banca del Monte, che metterà a confronto le buone pratiche già in atto in alcuni Comuni capoluogo della Toscana e che vedrà fra i relatori anche il sottosegretario al ministero dell’economia Pier Paolo Baretta e l’assessore regionale Vittorio Bugli.

Leggi tutto...

Lucca si illumina di blu per l'autismo

FullSizeRenderCome ogni anno torna la giornata in cui i monumenti più importanti del mondo si accendono di blu per invitare le persone alla consapevolezza dell'autismo. La manifestazione è Light it up blue. Accendi il blu e anche per il 2017 la nostra città seguirà la mission e lo slogan di Autism Speacks, la più grande organizzazione di familiari e persone con autismo degli Stati Uniti d’America. A partire da stasera (29 marzo) le porte delle mura (tranne porta San Jacopo) si accenderanno di blu, un gesto che simboleggia l’accensione delle coscienze, perché, come spiega Paula Terra Antunes, presidente dell'associazione 'Con gli occhi del cuore', "le barriere con le quali le famiglie di persone affette da autismo si scontrano sono soprattutto di tipo sociale e relazionale". La serata clou per raccogliere le donazioni è invece in programma per domenica (2 aprile) alla Cavallerizza: biglietti prenotabili fino a sabato alla pizzeria Sbragia e al negozio Fisio 2005.

Leggi tutto...

Monti pisani, recuperati 30 chilometri di sentieri

ce sentieriSono stati messi in sicurezza, dotati di segnalatica orizzontale e resi fruibili attraverso un importante lavoro di ripulitura dalla vegetazione invasiva e dagli alberi caduti, oltre 30 chilometri di sentieri sui Monti Pisani. Il lavoro di ricognizione e messa a norma, avviato dopo la firma di un protocollo tra il Comune di Lucca e i 7 Comuni, anche di area pisana, che afferiscono al comprensorio ha avuto come obiettivo la valorizzazione ambientale e turistica dei percorsi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter