Menu
RSS

Massaciuccoli Romana, nuova gestione alla coop Itinera

area archeologica nSarà Itinera, una cooperativa che opera nel settore culturale da oltre 20 anni, a gestire l’area archeologica Massaciuccoli Romana che comprende due padiglioni espositivi e un’area archeologica all’aperto (Villa dei Venulei). “Era desiderio dell’amministrazione stendere un nuovo capitolo per l’area archeologica Massaciuccoli Romana - spiega la consigliera delegata alla cultura Linda Frati - affidandola a mani esperte e professionali che costituissero nuove opportunità per il sito. La cooperativa, infatti, che si è aggiudicata la gara, opera nel settore cultura già da moltissimi anni e ciò ci darà la possibilità di garantire la qualità del servizio, puntando anche sul rinnovamento dell’offerta; senza rinunciare, tuttavia, all’integrazione col territorio, tramite la collaborazione e il coinvolgimento delle associazioni di volontariato presenti che vorranno interagire. Una parte delle ore, infatti, sarà affidata proprio a queste, così come prevede il bando, proprio perché l’amministrazione non ha mai inteso rinunciare o denigrare il lavoro dei volontari. Una ventata d’aria fresca, dunque, che spirerà sulla frazione di Massaciuccoli e sul nostro Comune e che porterà tante novità senza rinunciare alla tradizione”.

Leggi tutto...

Comics, disagi per smontaggio anche in piazza S.Maria Bianca

padiglionicomicsRitardi nello smontaggio dei padiglioni dei Comics, non c'è solo il caso di piazza Santa Maria. A segnalarlo è una residente del centro storico. "Piazza Santa Maria Forisportam - spiega - è ancora occupata nonostante l'ordinanza di divieto di sosta sulla piazza scadesse il 7 novembre. Questo ovviamente crea ulteriori disagi ai residenti e nello specifico ai genitori degli alunni della scuola che si affaccia sulla piazza".

Leggi tutto...

Lucca Comics, anche nel 2018 edizione in 5 giorni

IMG 2494Adesso è ufficiale. All'indomani della chiusura di Lucca Comics and Games, arriva la conferma, anticipata a dire il vero, seppure sommessamente, già nella serata di ieri. Il festival del prossimo anno sarà, ancora una volta distribuito su 5 giorni con partenza il 31 ottobre e chiusura domenica 4 novembre. "Una formula vincente che deve essere confermata", ha spiegato il presidente di Lucca Crea, Francesco Caredio.
L'organizzazione è già alle prese con le prime analisi dei dati dell'edizione mandata in archivio ieri (5 novembre) con oltre 243mila biglietti venduti e quasi mezzo milione di presenze in cinque giorni (Leggi): "Analizzare tutti i vari aspetti, aiuterà a migliorare ancora di più l'organizzazione del festival e la sua logistica, anche se - osserva Caredio - già qualche punto fermo c'è: si è trattata di una delle edizioni migliori di sempre. E' stato ancora dimostrato quale sia la reale attrattiva della manifestazione e anche la correttezza del modo in cui si è svolta. Certo, si potrà sempre fare meglio e anzi qualche questione bisognerà affrontarla fin da subito".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter