Menu
RSS

Via a Lubec: si progetta sala multimediale per Museo Puccini

asa24Giacomo vs Giacomo: la sfida ha avuto inizio. Da questa mattina i team selezionati per Creathon, la maratona di creatività che si svolge nell’ambito di LuBec Lucca Beni Culturali, sono al lavoro al Real Collegio di Lucca ed entro le 9,30 di domani dovranno presentare alla giuria tecnica i loro lavori per Giacomo Puccini e per Giacomo Leopardi. L’hackathon richiede infatti ai partecipanti di realizzare un progetto che promuova, attraverso la tecnologia, Lucca e Recanati. Domani pomeriggio saranno premiati i due team vincitori.

Leggi tutto...

Aperto il Luna Park, è subito assalto

LunaPark 11E’ il momento che segna, ormai tradizionalmente, l'inizio degli eventi del Settembre lucchese e ormai anche quello ufficiale della Notte Bianca. Dalle 20 di stasera (26 agosto) il lungo mese del Luna Park in piazzale don Baroni. Taglio del nastro, come da copione, con i giostrai e i membri della commissione insieme ai rappresentanti dell'amministrazione comunale, gli assessori Stefano Ragghianti e Valentina Mercanti, oltre al vescovo Italo Castellani. E dopo un primo tour nell'area allestita, dalle 20,30 un'ora di attrazioni gratuite per tutti. Una giornata incorniciata dallo spettacolo pirotecnico alle 23.

Leggi tutto...

Gli orizzonti esotici di Caterina Ruggeri in sala delle Grasce a Pietrasanta

Foto Caterina Ruggeri Mostra CPGli orizzonti esotici di Caterina Ruggeri nella Sala delle Grasce. Apre nell’affascinante cornice del complesso di Sant'Agostino, nel cuore del centro storico, la personale dell’artista comasca. In mostra una selezione delle opere più recenti della pittrice che ha iniziato il suo percorso artistico nel 2009, dopo aver esercitato a lungo la sua creatività nell'ufficio stile dell’azienda serica di famiglia. Accostatasi alla pittura inizialmente per istinto, Caterina Ruggeri ha poi proseguito la sua formazione all’Accademia di belle arti Aldo Galli di Como. Scrive in una recensione Elisabetta Mossinelli: “In ogni opera si percepisce anche una narrazione abbozzata, che volutamente si concentra sulle premesse, sugli antefatti: si intuisce però che, se qualcosa accadesse, si tratterebbe di vicende intime, di una partecipazione al mistero della natura che si compie attraverso l’evocazione di acquitrini, montagne che si sfaldano, vapori che si condensano”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter