Menu
RSS

Teatri del sacro, via ai bandi per la quarta edizione

I Teatri del Sacro, la rassegna biennale dedicata ai temi della spiritualità, della tradizione religiosa, del rito, della religiosità popolare, del sacro nella sua accezione più ampia torna per la quarta edizione, in programma a Lucca a giugno del 2015. Dopo il grande successo delle precedenti edizioni (2009, 2011 e 2013), il Festival si prepara per una nuova avventura dello spirito con il bando di concorso per la selezione dei nuovi spettacoli, come sempre aperto a tutti i linguaggi della scena (prosa, danza, teatro di figura, teatro ragazzi, ecc.) purché, per la sezione professionisti, inediti e mai rappresentati.

Leggi tutto...

Le muse orfane di Michel Marc Bouchard al teatro Nieri di Ponte a Moriano

Sabato (17 maggio) alle 21,15 al teatro Nieri di Ponte a Moriano, nell'ambito della rassegna teatrale Fita, Chi è di scena!, la Cattiva Compagnia presenta lo spettacolo Le muse orfane di Michel Marc Bouchard.
Pasqua 1967. A Saint-Ludger de Milot, piccolo villaggio del Québec, vivono Cathérine e Isabelle Tanguay, rispettivamente la prima e la quarta (e ultima) di 4 fratelli. Le due donne sono sole: ormai adulte, senza marito nè figli. I loro fratelli se ne sono andati da tempo: Luc, l’unico maschio, per scrivere un’opera letteraria di cui si dubita l’esistenza, e Martine, partita per arruolarsi nell’esercito canadese è di stanza in Europa.
Venti anni prima la madre, Jacqueline, se è andata. Ha abbandonato i figli per seguire un uomo, uno spagnolo, conosciuto per caso in Québec. Sono anni che questa famiglia priva di guida non si ritrova insieme nella stessa stanza. Ma i segreti del passato sono soliti tornare a bussare alla porta, e gli errori sembrano richiedere una riparazione.

Leggi tutto...

Nella chiesa di Santa Maria Assunta a Carignano il concerto di fine anno della scuola media Massei di Mutigliano

DELLASANTAIl concerto, che la scuola media Massei di Mutigliano organizza prima della chiusura dell'anno scolastico, è ormai divenuto un appuntamento fisso: e quest'anno venerdì (16 maggio) nella chiesa di Santa Maria Assunta a Carignano alle 17,45 vedrà i ragazzi delle terze classi che giunti al termine di un ciclo di studio e di vita danno appuntamento per la loro performance musicale. Anima ed ispiratore del concerto è il professore Antonio Della Santa, professore di musica e non solo. Della Santa negli anni ha proposto il valore educativo della musica e ogni anno per lungo tempo si dedica alla preparazione e alla realizzazione di questo appuntamento.

Leggi tutto...

La musica polifonica del Convitto Armonico protagonista in S.Maria Corteorlandini

Convitto ArmonicoLa musica sacra come ponte nel tempo. Sarà il coro Convitto Armonico ad interpretare, sabato 17 maggio alle 21,15 nella chiesa di Santa Maria Corteorlandini, musiche polifoniche classiche e contemporanee. Il concerto, a ingresso libero, è nel cartellone della 51esima Sagra Musicale Lucchese, il festival più longevo della città di Lucca ed una delle più prestigiose manifestazioni musicali regionali, organizzato dal Comune di Lucca, dalla Provincia di Lucca e dall’Arcidiocesi di Lucca con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Regione Toscana, la sponsorizzazione tecnica di Oleificio Rocchi, e diretto dal Maestro Luca Bacci.

Leggi tutto...

Notte dei Musei, casa Puccini aperta fino a mezzanotte

Puccini Museum – Casa natale aderisce alla Notte Europea dei Musei, manifestazione internazionale che quest’anno si svolge sabato 17 maggio, inserita anche nell’ambito di Amico Museo, manifestazione promossa dalla Regione Toscana dal 17 maggio al 2 giugno. Sabato sera il museo resterà aperto dalle 21 alle 24 (ultimo ingresso 23,30) con ingresso gratuito. I biglietti omaggio verranno distribuiti a partire dalle 20,30 presso la biglietteria-bookshop in piazza Cittadella. Data la capacità limitata del museo verranno ammessi gruppi di 25 persone ogni 30 minuti. E’ possibile prenotare entro venerdì 16 alle 18 presso la biglietteria o telefonando allo 0583.584028. Si ricorda che il museo è dotato di un montascale per disabili motori ma, per la sua conformazione architettonica, due sale del museo non sono comunque accessibili. Per una migliore assistenza è consigliabile prenotare.

Leggi tutto...

Una prima visione e l'omaggio ad Alain Resnais per la settimana del Circolo del Cinema

ana arabiaIl Circolo del Cinema di Lucca presenta i consueti due appuntamenti settimanali con una prima visione esclusiva al Cinema Centrale e l’omaggio a Alain Resnais a San Micheletto.
Domani (15 maggio) al Cinema Centrale verrà presentato alle 21,30, in prima visione esclusiva a Lucca, Ana Arabia di Amos Gitai. Siamo a Giaffa, città di incontro e scontro tra israeliani e palestinesi che da secoli è un porto di grande importanza per la regione, in un quartiere con una forte minoranza araba a pochi passi dal cuore della capitale Tel Aviv. Ingresso al Centrale con biglietto ridotto a 5 euro. Il film si sviluppa in un unico piano sequenza, che rimane funzionale alla storia. I morbidi movimenti di steadycam accompagnano la bella protagonista, occhi chiari e capelli rossi, una giornalista che si avventura nel piccolo quartiere alla ricerca della storia di una donna, ebrea sposata con un arabo. Inizialmente distratta dal giardino e dalla quiete del posto, si fa sempre più coinvolgere dalle storie di questi uomini e da quel luogo provvisorio e fragile. Una metafora universale. Ingresso con biglietto ridotto a 5 euro.
Lunedì 19 maggio al Complesso di San Micheletto si terrà l’omaggio ad un grande cineasta recentemente scomparso, Alain Resnais. Ispiratore della Nouvelle Vague e autore di capolavori quali Hiroshima Mon Amour, L’anno scorso a Marienbad e Gli amori folli, è tra i registi francesi più importanti all’estero. Il Circolo del Cinema lo omaggerà con la proiezione di Parole, parole, parole…, caleidoscopio dell’amore, dove uomini e donne si inseguono, litigano, si riconciliano e novità esilarante, cantano trentasei canzoni francesi, che spezzano bruscamente e dolcemente enfatizzano i dialoghi, romantici e sentimentali. Il più grosso successo commerciale del regista, due milioni di spettatori in patria, sette César, premio Louis Delluc per il miglior film dell’anno e Orso d’argento al Festival di Berlino 1998. L’ingresso è gratuito con tessera speciale annuale.

Leggi tutto...

Cresce l'attesa per lo show musicale “Jam on stage”

Jam-on-Stage-concerto-17-maggioCome ogni anno, l'associazione Cluster torna con la stagione dei concerti primaverili a ingresso libero realizzata grazie al sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca. Di ritorno dal grande successo a Berlino, con musiche di compositori lucchesi alternate con musiche tedesche, è la volta della scuola di musica Jam Academy di Lucca che va in scena con lo show musicale Jam on Stage sabato (17 maggio) alle 17 nell’Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca.
 Sotto la direzione artistica dei docenti Valerio Silvestro e Loredana Lubrano gli studenti dei corsi di alta Formazione si esibiranno in un spettacolo musicale con brani rock, blues e jazz. L'apertura del concerto è affidata agli studenti dei corsi rock & pop della scuola. 
“Queste iniziative - sottolinea Giampiero Morici, direttore e fondatore di Jam Academy - sono di fondamentale importanza per la crescita musicale dei nostri studenti. In particolare quelli dei corsi di alta formazione (Bachelor of Arts). La realizzazione di uno spettacolo musicale permette loro di comprendere e di affrontare direttamente differenti problematiche organizzative e gestionali che i ragazzi affrontano in aula durante il percorso di studi. Nel piano di studi del Bachelor of Arts, infatti, oltre alle materie prettamente performative, sono presenti discipline come Music Business e Arts Marketing che trattano tematiche legate ad aspetti giuridici e amministrativi dell'organizzazione di eventi artistico-musicali, alla comunicazione e promozione di un evento culturale ed altre attività connesse. L’opportunità di questo concerto, fornitaci dalla associazione Cluster, si è rivelata una splendida occasione per pubblicizzare in maniera concreta il nostro progetto”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter