Menu
RSS

Dirty Dancing, tanta Lucca nel successo teatrale dell'anno

20141018 160316E' il successo teatrale dell'anno. Ed è anche merito di una orchestra per gran parte lucchese, legata a Jam Academy e Rockopera. E' Dirty Dancing, andato in scena ininterrottamente dal 9 ottobre al 28 dicembre al Barclays Teatro Nazionale di Milano e che è stata applaudito dalla bellezza di 111.729 spettatori in tre mesi. Un vero e proprio record.
Nell'orchestra, che ha eseguito dal vivo le musiche dello spettacolo, come detto, sei i componenti lucchesi: Giampiero Morici, direttore e fondatore di Jam Academy (chitarra), Simone Giusti presidente di Rockopera (tastiere e direttore musicale), Marco Campagna, docente Jam (batteria), Massimiliano Grazzini, collaboratore sia di Jam Versilia sia di Rockopera (tastiere), Matteo Cammisa (percussioni), Alessandro Nottoli, docente Jam (basso). Tutto è partito da Simone Giusti che ha da tempo imbastito una collaborazione con alcuni dei produttori del musical, tra i quali quello di Zelig. Giusti è stato incaricato della direzione musicale di Dirty Dancing e per reclutare i membri della band ha attinto a piene mani dallo staff Jam.
Una grande soddisfazione per la scuola di via di Tiglio a San Filippo che negli anni di attività ha sfornato nuovi talenti, in grado di ricoprire ruoli di assoluto rilievo nel panorama musicale nazionale.
Per chi non l'avesse visto Dirty Dancing ritornerà in replica dal 3 luglio, sempre al Barclays Teatro Nazionale di Milano.

Leggi tutto...

Tutto pronto per il doppio appuntamento con i Mozait e il nuovo album "Pure Water"

Mozait foto Villa RossiChitarre accordate, voce schiarita e cori collaudati. Dopo giorni di prove intense i Mozait, band musicale nata nel 2013 a Lucca dal fortunato incontro tra i musicisti lucchesi Marco Bachi, bassista della Bandabardò, Filippo Guerrieri, Piero Perelli e Paolo Sodini e il cantante originario del Mozambico Neco Novellas, sono pronti a presentare il loro album d'esordio Pure Water in occasione del concerto in programma per venerdì 9 gennaio alle 22 al Blitz Live Music Pub a San Giovanni alla Vena.
L'album racchiude 11 tracce nelle quali si ritrovano i suoni del soul, del R&B ma anche del jazz e del blues uniti ai caldi ritmi africani, mix che caratterizza tutto l'album espressione del singolare stile musicale della band.

Leggi tutto...

Corpi, suoni, dissonanze: spettacolo con Fuoricentro Danza

Sabato (10 gennaio) si terrà lo spettacolo di improvvisazione di musica e danza Corpi, suoni, dissonanze, organizzato da Fuoricentro Danza al Museo nazionale di Palazzo Mansi, con ingresso libero. Allo spettacolo, che si terrà alle 16 e alle 17, parteciperanno quindici allievi guidati dal danzatore Giorgio Convertito, il musicista Massimiliano Saggiu e la Vino Jazz band composta da giovani musicisti del liceo musicale di Lucca.

Leggi tutto...

Un sestetto di eccezione per il via della 51esima stagione dell'Aml

Si apre con un sestetto d'eccezione la 51esima stagione di concerti dell'Associazione Musicale Lucchese che inizierà domenica (11 gennaio) nella nuova sede dell'auditorium dell'Istituto Boccherini, in piazza del Suffragio. A dare il via al ciclo dei concerti di musica da camera saranno Gabriele Ragghianti (violoncello), Simone Soldati (pianoforte), Alberto Bologni (violino) – tutti e tre docenti al Boccherini di Lucca - insieme a Luigi Mazza (violino), Fabrizio Merlini (viola) e Giuseppe Barutti (violoncello).
Le prime note di questo 2015 saranno quelle della Suite n.1 in sol maggiore, Bwv 1007 di Johann Sebastian Bach - un riferimento assoluto nella storia della musica - nell'esecuzione di Gabriele Ragghianti. A seguire un omaggio alla grande tradizione musicale lucchese, anche a testimonianza del grande lavoro di scoperta e valorizzazione svolto negli anni da Herbert Handt e dall'Aml. Potremo ascoltare il bellissimo Quintetto con pianoforte in do maggiore, op 56 n. 2, G. 409 di Luigi Boccherini eseguito da Alberto Bologni e Luigi Mazza (violini), Fabrizio Merlini (viola), Giuseppe Barutti (violoncello) e Simone Soldati al pianoforte.

Leggi tutto...

Esterina, in tanti per il concerto al Pnc - Foto

esterina live pnc befana 06gen15-5Il rock degli Esterina al Prodotto Non Conforme. Si è concluso ieri sera (6 gennaio) nel locale di Lunata il trittico delle feste del gruppo guidato da Fabio Angeli, aperto con il concerto natalizio al centro del riuso Daccapo di Coselli e proseguito al Corsaro Rosso di Viareggio. E ancora una volta la musica di questa formazione il loro originale intreccio tra rock e musica d'autore, con alcuni di testi ispirati anche al dialetto locale, ha attirato il pubblico delle grandi occasioni, che attende con ansia l'uscita del quarto album del gruppo reso famoso dalla canzone diferoedibotte, una delle più applaudite della serata capannorese.

Leggi tutto...

Note e solidarietà con due concerti al Giglio

Presentazione TeatroCittà 2015 ridottoSi apre nel nome di De Andrè e di Puccini la stagione 2015 del progetto Teatro Città: venerdì 9 e domenica 11 gennaio, sul palcoscenico del Giglio, musica classica e musica contemporanea vengono riscoperte e reinterpretate in chiave popolare, per omaggiare due figure cardine del panorama musicale d'autore.
Il doppio appuntamento concertistico è stato presentato questa mattina (7 gennaio) al Teatro del Giglio dal direttore artistico Aldo Tarabella, dal direttore generale Manrico Ferrucci, dal rappresentante del Progetto in La minore, Franco Scatena, dal Presidente del Coro Santa Felicita, Aldo Betti e dal maestro Silvano Pieruccini.
"Il nuovo anno è iniziato sotto auspici positivi-ha dichiarato Ferrucci- sintomo, questo, del fatto che attorno al teatro e alla città della musica ruotano la passione e l'interesse, che si spingono anche oltre i confini lucchesi. Ciò che andiamo a proporre questo weekend - ha aggiunto - è un'attività che sentiamo nostra, in cui ci riconosciamo profondamente".

Leggi tutto...

In San Cristoforo i sonetti del Petrarca reinterpretati da Vincenzo Lo Iacono

lo iaconoA inaugurare gli appuntamenti 2015 della rassegna Le piccole meraviglie venerdì (9 gennaio) alle 21,15 nella chiesa di San Cristoforo sarà una serata di musica e poesia, affidata ai sonetti del Petrarca, magistralmente interpretati dal cantautore Vincenzo Lo Iacono. Il progetto si chiama Fragmenta Animae per Laura e - come ci spiega l'autore - è un lavoro nato da una coincidenza e dall'urgenza dell'autore di poetar cantando.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter