Menu
RSS

Orchestra Filarmonica di Lucca, già sold out i primi concerti

10247208 10203785082975850 8320655334872282196 nTempo di tracciare bilanci, seppur ancora parziali, in casa Orchestra Filarmonica di Lucca: il creatore e direttore principale della stessa, Andrea Colombini, ed i musicisti che la compongono, hanno chiuso con un enorme successo la prima fase dei loro concerti. Le serate complessive, sin qui, sono state ben sette: in ogni circostanza si è verificato il sold out nella splendida cornice della Chiesa dei Servi. Numeri emblematici, indicatori tangibili di un riscontro di pubblico incontrovertibile che giova anche e soprattutto al nome della città e di quel suo pilastro che è Giacomo Puccini. Sette serate di grande musica e di grande cultura per la città e per i suoi (molti) visitatori internazionali. Nell'articolato novero spiccano ben due prime esecuzioni italiane di un grande compositore come Ralph Vaughan Williams, concerti di grande successo di critica e di pubblico, un grande numero di splendidi talenti lucchesi inclusi nell'orchestra e progetti per il futuro che vanno da esibizioni a Venezia e Vienna (col ritorno al Musikverein, nella Sala d'Oro degli Amici della Musica per il 20 dicembre prossimo)  ad una stagione 2015 con 15 nuove produzioni e grandi capolavori da eseguire. Al timone ci sarà sempre la bacchetta di Colombini, per una programmazione ambiziosa che prevede, ad esempio, il Requiem Tedesco e l'Integrale delle Danze Ungheresi di Brahms, la Rapsodia in Blue di Gershwin e il Bolero di Ravel, Il Requiem e le Ultime Tre sinfonie di Mozart in un' unica serata e una Notte dedicata a George Frederic Handel.

Leggi tutto...

Premio Bancarella, finalisti ospiti all'auditorium della fondazione Bml

ubikMercoledì pomeriggio, alle 17,30 le sei opere finaliste del Premio Bancarella Sport, alla sua 51esima edizione, saranno presentate a Lucca all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca grazie alla consueta collaborazione con il Panathlon di Lucca. All’incontro saranno presenti gli autori delle opere, oltre al presidente del premio Bancarella e a Sirio Del Grande, che modererà gli interventi. Questa mattina il professor Giuseppe Benelli, presidente del Premio Bancarella Sport, ha presentato alla libreria Ubik brevemente le opere alla stampa. “L’obiettivo del Premio Bancarella Sport - spiega il professor Benelli - è quello di far conoscere libri che parlano di sport o di grandi campioni dello sport in modo da avvicinare gli sportivi e gli appassionati di sport, al mondo della lettura. Il libro cartaceo è una risorsa culturale fondamentale nella formazione individuale, ma spesso gli italiani vi si avvicinano poco e con difficoltà. Certamente è meglio leggere qualcosa sul pc che non leggere affatto, ma il sistema informatico dà un senso di precarietà e di fretta che sulla carta non si ha”.

Leggi tutto...

Musica classica ma anche jazz al Festival Iam di Castelnuovo

fotoDal 18 giugno al 7 luglio, con un cartellone di 15 concerti, il prestigioso Academy of Music Festival animerà ancora una volta Castelnuovo, la Valle del Serchio e Lucca, angolo di Toscana, che vedrà esibirsi circa 160 musicisti provenienti dai più celebrati conservatori di New York (Juilliard School, Manhattan School, Westchester School) e del mondo (Conservatorio di Mosca, Conservatorio di San Pietroburgo, Conservatorio di Monaco di Baviera) ai quali si affiancano alcuni tra i migliori giovani talenti della scena musicale internazionale. L'International Academy of Music Festival è uno dei tre festival europei affiliati al celebre Summit Music Festival di New York, evento di riferimento internazionale nel quale musicisti classici e didatti tra i più prestigiosi d'America, d'Europa e non solo si riuniscono per dare vita a festival estivi, nei quali trovano spazio sia serie concertistiche dalla superiore qualità artistica, sia corsi di alto perfezionamento musicale. Gli stessi grandi artisti fondatori del Summit Music Festival hanno creato le tre manifestazioni gemelle in Europa a San Pietroburgo in Russia, a Burgos in Spagna e la terza, la più importante e la più grande per numero di artisti e studenti coinvolti, a Castelnuovo di Garfagnana. Il festival, grazie all'organizzazione della Scuola Civica di Musica di Castelnuovo, ha avuto anche quest'anno in altissimo numero di adesioni e vede fra i propri sponsor le massime istituzioni del territorio come il Comune di Castelnuovo Garfagnana, la Regione Toscana, la Provincia di Lucca, l'Unione Comuni della Garfagnana, il Comune di Camporgiano e il Comune di Gallicano. A rendere possibile la manifestazione la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, la Fondazione Banca del Monte di Lucca e il Banco di Credito Cooperativo di Versilia Lunigiana e Garfagnana.

Leggi tutto...

“Cechov chi?”, nuovo appuntamento con GiglioLab

Domani (18 giugno) alle 21 nella sala coro del teatro del Giglio nuovo appuntamento con le performances conclusive di GiglioLab: Cechov chi?, dimostrazione di lavoro conclusiva del laboratorio primaverile curato da Marco Sodini, presenta al pubblico un primo studio dagli atti unici del maestro del teatro russo, con l’intento di attraversarne l’opera attraverso un’elaborazione drammaturgica originale, intensificando l’affondo nel plesso psiche/corpo/parola/spazio/tempo. L'ingresso è libero.

Leggi tutto...

Castelnuovo e Massarosa, due festival nella rete toscana

P1080507-1Il progetto culturale La Toscana dei Festival si arricchisce quest'anno di altre due manifestazioni musicali d'eccellenza: il Massarosa Jazz Festival e l'International Academy of Music Festival di Castelnuovo Garfagnana. Si amplia così la "rete" delle proposte musicali sul territorio provinciale che già comprendeva importanti manifestazioni come l'Opera Barga, Barga Jazz e Lucca Jazz Donna.

Leggi tutto...

Un laboratorio di disegno e pittura dal vivo a Kreativa

Tutti i mercoledì d'estate dopo le 20,30 a Kreativa - d'arte e dintorni in via Barbantini a Lucca si terrà un laboratorio di disegno e pittura dal vivo con il professore Antonio Mastrorocco attualmente insegnante di discipline artistiche al Liceo Artistico di Lucca. Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che vogliono approfondire ma anche che vogliono imparare a riprodurre e a rappresentare fedelmente la figura umana, indipendentemente dal livello di abilità (principianti o esperti). Una modella sarà sempre presente e verranno tenute lezioni di base di anatomia per l'artista e una accurata analisi della morfologia esterna.

Leggi tutto...

Si assegna il premio Città di Lucca Alfredo Catalani

Giunge inoltre alla settima edizione il Premio Città di Lucca Alfredo Catalani, riconoscimento assegnato annualmente a personaggi della musica e della cultura di chiara fama, che abbiano legato il proprio nome alla città ed ai suoi musicisti. Il premio giunto quest'anno alla settima edizione è assegnato dal sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ed il presidente del Circolo Francesco Pardini, all'editore Maria Pacini Fazzi, titolare della storica casa editrice lucchese, per l'aver contribuito, con impegno e indiscutibile professionalità, attraverso le innumerevoli e prestigiose pubblicazioni realizzate dalla casa editrice, alla diffusione del nome dei musicisti, la cultura e l'arte lucchese, in italia e nel mondo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter