Menu
RSS

Fondazione Ragghianti, si parla di salvaguardia del patrimonio culturale con il giornalista Fabio Isman

ismanVenerdì (17 ottobre) alle 16,30 alla sala conferenze di San Micheletto, la Fondazione Ragghianti aderisce a Coolt - Settimana della Cultura in Toscana con una tavola rotonda coordinata dal giornalista e scrittore Fabio Isman, collaboratore de Il Messaggero e Il Giornale dell’Arte e organizzata in occasione della presentazione del volume De-tutela. Idee per la salvaguardia del patrimonio culturale e paesaggistico (Pisa, Edizioni ETS).
L’annunciato incontro-dibattito Le città d’arte tra cultura e turismo con Vittorio Emiliani è invece rinviato alla primavera 2015. ll volume, suddiviso in cinque sezioni Territorio e paesaggio, Volontariato, Tutela e valorizzazione, Web formazione e ricerca e Metafore e utopie riunisce gli interventi di esperti del settore (tra cui Salvatore Settis e Antonio Paolucci) che a vario titolo hanno seguito e affrontato vicende significative nel panorama della conservazione dei beni culturali e paesaggistici e che tentano di dare risposta a problematiche, oggi come non mai, attuali.

Leggi tutto...

Doppio appuntamento con il Cineforum Ezechiele: domani la prima visione è “Alabama Monroe”

Doppio appuntamento, domani (14 ottobre) e dopodomani al Cineforum Ezechiele. Questa settimana l'appuntamento al cinema Astra è con Alabama Monroe - Una storia d'amore per le prime visioni del martedì, in lingua originale con sottotitoli in italiano. Mercoledì secondo appuntamento con la rassegna Cinema & Psiche all'Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca a cura dello psicologo Simone Puccinelli e la proiezione di Ragazze Interrotte.
Alabama Monroe è un film belga di Felix Van Groeningen con  Veerle Baetens, Johan Heldenbergh. Elise e Didier si innamorano, nonostante le molte differenze tra loro, e decidono di vivere insieme. Quando la loro unica figlia si ammala gravemente il loro rapporto rischia di distruggersi. Andando avanti e indietro nel tempo di questa storia, grazie a un brillante uso del montaggio, il regista cerca tra le pieghe dell’amore dove vada a nascondersi il dolore. Un dolore, a tratti indagato in maniera ricattatoria, cui non si riesce a dare un senso. L’unico sollievo pare venire dalla musica, quel bluegrass forza trascinante del film e della vita di molti.
Per accedere alle proiezioni è necessaria la tessera che ha durata annuale (scade il 31 dicembre di quest'anno) ed ha un costo di 5 euro. Si può sottoscrivere direttamente al cinema e all'Auditorium. Il biglietto per le proiezioni al Cinema Astra (salvo diversamente indicato) ha un costo di 5 euro.

Leggi tutto...

Subito un successo per la prima di prosa al Giglio

gigliosognoPartenza in grande stile per la serata d’apertura della stagione di prosa del Teatro del Giglio con Sogno di una notte di mezza sbornia. Tanta l’emozione di vedere sul palco Luca De Filippo, figlio di Eduardo, portare in scena questo capolavoro del padre con la sua compagnia, qui composta da Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo, Giovanni Allocca, Carmen Annibale, Gianni Cannavacciuolo, Vittoria Forestiero, Paola Fuliciniti. Applausi a scena aperta e tante risate per uno spettacolo che ha divertito e affascinato il pubblico, trascinato dalla maestria di Eduardo e degli attori in questa bella storia di fortuna e varia umanità, in cui il facchino Pasquale avendo bevuto troppo, riceve in sogno la visita di Dante Alighieri. Il prossimo appuntamento è con Le mille e una notte, il nuovo spettacolo del teatro Del Carretto, in scena dal 24 al 26 ottobre.

Leggi tutto...

Al Centro Chiavi d'Oro un pomeriggio sulla Liberazione di Lucca

Giovedì (16 ottobre) alle 16 al Centro Culturale Chiavi d'Oro a Lucca, si parla ancora degli eventi legati alla liberazione di Lucca. Miricordoche è il nome scelto per l'iniziativa, ovvero un pomeriggio tutto dedicato alla memoria della città e dei suoi abitanti: cosa accade prima, durante e dopo la liberazione della città nel settembre del 1944.

Leggi tutto...

Mollica dedica il premio alla carriera a Lucca

mollica 1-1Ieri (11 ottobre) a Villa Bottini in una sala conferenze completamente esaurita Vincenzo Mollica, giornalista del Tg1 Rai,  ha ricevuto il premio alla carriera della ventesima edizione di LuccAutori, premio realizzato dallo scultore Michele Canova. A consegnarlo è stato il presidente di LuccAutori, Demetrio Brandi.  Mollica è arrivato puntualissimo a Villa Bottini accompagnato dal grande amico di sempre, il disegnatore e umorista Sergio Staino, compagno di mille avventure fumettistiche e letterarie.

Leggi tutto...

“L’erba, gli alberi, l’aria”, paesaggi della campagna lucchese nella mostra di Antonio Vignocchi

Un amore per il paesaggio che traspira dalla cornice, un’immediatezza visiva dei soggetti raffigurati dentro le tele. Una maestria pittorica che ti fa essere dentro e fuori i dipinti rappresentati con una partecipazione alla scena come fosse realtà. E' ciò che si sente attraverso l’arte dell’artista Antonio Vignocchi. E questo lo puoi percepire anche a Lucca nella sua mostra antologica L’erba, gli alberi, l’aria, in corso a Lucca fino al 19 ottobre alla casermetta San Salvatore ed in programma per le celebrazione dei 500 anni delle Mura locali.

Leggi tutto...

La Domus Romana a Lucca esempio di recupero e valorizzazione al convegno di Piacenza

La Domus Romanadi Lucca protagonista al Convegno La Storia Sepolta, organizzato a Piacenza il 9 ottobre scorso dall'associazione Archistorica Piacenza Romana all'auditorium S. Margherita. L'opera di recupero e di musealizzazione realizzata a Lucca è stata presentata e ampiamente discussa come progetto pilota-esempio virtuoso per la valorizzazione delle risorse storiche del territorio. L'architetto Simona Velardi e il dottor Giuseppe Bulleri sono stati invitati a relazionare in merito agli interventi tecnici e alle procedure amministrative poste in essere per il recupero dei resti archeologici della Casa del Fanciullo sul Delfino del primo secolo a.C. "E' un ulteriore significativo riconoscimento - sottolineano dalla Domus Romana - al valore dei lavori realizzati. Alla Domus, storia e scienza si fondono per esprimere un genius loci unicum, caso studio e testimonianza nodale per la ricostruzione storica di Lucca. Concreto esempio di intervento privato per la valorizzazione e la divulgazione dei beni culturali".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter