Menu
RSS

Artisti per l'Aism al Boccherini

aismIn occasione del nuovo anno e del Natale, l'artista Gavia sceglie di sostenere la lotta contro la sclerosi multipla al fianco di Aism attraverso una sua opera. L’artista presenterà la sua creazione e l’iniziativa in favore di Aism sezione di Lucca oggi (7 dicembre) alle 17,30 all'auditorium dell'Istituto musicale Boccherini in piazza del Suffragio. Presenta l'evento Stefano Barsotti.
Insieme a Gavia, interverranno vari artisti: Stefania Frassi con estratti dalla raccolta Il Gioco delle Lune Infinite, Laura Meozzi con Lettura d’autore. Il tutto accompagnato dalle note di Prélude à la Nuit – Rhapsodie Espagnole (MRavel) a cura di Betsabea ed Elia Faccini.

Leggi tutto...

Boccherini, iscrizioni ancora aperte per due master

Aula Master San Micheletto LU 2Lavorare nell’industria culturale, da protagonisti. Scadono il 13 novembre le iscrizioni ai master di alta formazione dell’istituto Boccherini Madamm e Mai, organizzati dall’istituto musicale Boccherini e da Celsius con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca. In palio ci sono complessivamente 21 borse di studio da 3mila euro e 2 alloggi gratuiti. In linea con le esigenze di un mercato del lavoro, e di un settore che muta velocemente, i programmi dei due master sono stati aggiornati e sono aumentate le collaborazioni e le partnership, includendo anche soggetti operativi nella filiera dell’industria cinematografica. Il master Madamm (master in direzione artistica e management musicale) forma figure altamente specializzate nell’ideazione, nella progettazione e nella gestione di eventi culturali, con particolare riguardo al mondo musicale. Il master Mai (master in musica applicata all’immagine), figure altamente specializzate nell’ideazione e nella progettazione di musica per immagine (fiction, film, documentari, pubblicità, videogiochi, audiovisivi).

Leggi tutto...

Spot, fumetti, film, giochi: due mostre pop per Boccherini

pop700La civiltà occidentale è l'unica che ha elaborato un sistema di trascrizione della musica: un'intuizione che ci ha permesso, nei secoli, lo studio e la riproduzione di partiture del passato. Lavora ogni giorno su questi testi il Centro Studi Boccherini di Lucca che, da lunedì (23 ottobre) alle 9,15, aprirà le porte agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado per accompagnarli, lungo tutta la settimana (fino al 27 ottobre), in un gioco-laboratorio sulla verifica delle fonti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter