Menu
RSS

Con 'Lasciatemi andare' Ricciarelli e Fanucchi incantano Novara

RicciarelliFanucchiGrande apprezzamento di critica e di pubblico ieri (21 settembre) al festival Novararchitettura per lo spettacolo teatrale a due voci Lasciatemi andare, interpretato dagli attori lucchesi Lorenzo Ricciarelli e Nicola Fanucchi. Un palinsesto in due atti sulle vicende biografiche di Giuseppe Terragni (1904-1943), l'architetto italiano che meglio ha saputo interpretare il razionalismo lasciando in dote al patrimonio artistico italiano edifici come il Novocomum e la Casa del fascio a Como. Lo spettacolo, scritto dal vulcanico architetto e ingegnere Attilio Terragni, nipote di Giuseppe, vede nell'inedita veste di regista anche Lorenzo Ricciarelli, architetto Lad studio e attore della compagnia Teatrogiovani di Lucca. 

Leggi tutto...

In San Michele il Vangelo secondo Marco per voce e batteria

Secondo Marco luglioUna narrazione familiare, quella del Vangelo di Marco, che appartiene da secoli a un patrimonio comune di parole e immagini e che domenica (16 luglio) vivrà di una veste inedita attraverso la batteria di Piero Perelli e la voce di Nicola Fanucchi. L'appuntamento con Secondo Marco è per le 21,15 nella chiesa di San Michele in Foro: 50 minuti col fiato sospeso, accompagnati da un sound primordiale e raffinato, cornice emozionale perfetta per un testo che è probabilmente il più antico dei vangeli canonici e che risuona asciutto, privo di retorica, scandaloso nella sua nudità. La luce, affidata alla sapienza di Claudio Di Paolo, conferisce profondità e unità all'azione scenica. “L'incontro con questo testo è stato sconvolgente – commentano Fanucchi e Perelli – perché Cristo è rivelato nella sua dimensione di uomo, nelle sue relazioni con l'altro, nelle sue reazioni inaspettate. Ne siamo rimasti talmente colpiti che abbiamo voluto farne dono al pubblico attraverso la riuscita corrispondenza dei diversi linguaggi d'arte che ci appartengono. La chiesa è un tempio che contiene le energie spirituali di tutti coloro che nei secoli l'hanno attraversata e per il nostro spettacolo è quasi un set naturale”.

Leggi tutto...

Valdottavo, tutto pronto per la festa dell'olio

OlivetoMusica e gastronomia per la quattordicesima edizione della Festa dell’olio di Valdottavo. Torna uno degli eventi più importanti del calendario di Borgo a Mozzano, che unisce alla vendita e alle degustazioni degli oli più pregiati di tutta la Valle del Serchio anche visite guidate, mostre fotografiche, corsi di potatura e gare di abilità. I festeggiamenti iniziano domani (31 marzo) con l’anteprima: alle 21, al bar Colombo di Valdottavo, una giuria selezionata di esperti assaggerà gli oli selezionati per eleggere il migliore della Valle. Sempre alle 21, al teatro Colombo, andrà in scena la commedia Era la nostra casa, diretta da Nicola Zavaglia. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter