Menu
RSS

Il 'sacrificio di Isacco' in trasferta da Lucca ad Amsterdam

Ferdinand Boll Il Sacrificio di Isacco1000x1260Il dipinto di Ferdinand Bol, Sacrificio di Isacco, conservato nel Museo Nazionale di Palazzo Mansi sarà esposto ad Amsterdam dal 13 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018 all’interno della prima grande mostra retrospettiva dedicata a Bol e Flinck, due dei maggiori allievi di Rembrandt. Ferdinand Bol (1616-1680) e Govert Flinck (1615- 1660) sono due tra i più importanti pittori di Amsterdam nel 'secolo d’oro', il cui successo nel mercato dell’arte seicentesca fu pari a quello di Rembrandt, il loro grande maestro.

Leggi tutto...

Santa Croce, musei nazionali aperti di sera

Dal gotico al rinascimentoIn occasione delle festività di Santa Croce, giovedì (14 settembre) i musei nazionali di Lucca, Villa Guinigi e Palazzo Mansi proporranno a tutti i visitatori aperture serali prolungate, dalle 19,30 alle 22,30 con ultimo ingresso alle 22. In queste fasce orarie, il biglietto sarà ridotto a 2 euro, mentre il biglietto cumulativo per i due musei sarà invece di 3,25 euro. Restano valide le consuete gratuità.

Leggi tutto...

A Palazzo Mansi inaugura la mostra di strumenti musicali antichi

Invito mostra Palazzo MansiIl museo nazionale di palazzo Mansi dal 19 settembre al 28 ottobre ospiterà la mostra Alla ricerca dei suoni perduti, realizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e alla collaborazione di Fernanda Giulini. La mostra propone una selezione di strumenti musicali antichi, databili dal XVIII al XX secolo, che fanno parte della prestigiosa collezione di Villa Medici Giulini ed oggi esposti per la prima volta a Lucca. Gli strumenti presenti illustrano le varie categorie della collezione: dai fortepiani alle arpe, dai saltieri ai mandolini. Il visitatore potrà così calarsi nell’atmosfera e nei suoni che riecheggiavano nelle sale di una nobile residenza lucchese.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter