Menu
RSS

Laboratorio di maschere di Carnevale ispirato alle opere di Puccini

puccinimuseumpiazzacittadellaAl Puccini Museum – Casa natale di Giacomo Puccini domenica (4 febbraio) un appuntamento all’insegna del carnevale dedicato alle famiglie con il laboratorio dedicato alla realizzazione di maschere ispirate ai personaggi delle opere del maestro Giacomo Puccini.
Mettiamoci la maschera, è il titolo del laboratorio grazie alla quale i bambini potranno realizzare le maschere di Carnevale ispirate ai protagonisti delle opere pucciniane con colori, stoffe e cartone. Nelle opere di Giacomo Puccini ci sono personaggi per tutti i gusti: dame e cavalieri, cowboys e indiani, principesse, pittore, geishe, ufficiali di marina, mandarini, pittori.
La Fondazione Giacomo Puccini ha predisposto un calendario mensile di eventi dedicati alle famiglie, in particolare si tratta di laboratori didattici, giochi e visite animate per avvicinare i bambini al mondo della musica e dell’opera. La prossima data in calendario è domenica 11 marzo con Piccole scene all’opera.

Leggi tutto...

Laboratori per le famiglie al Puccini museum

puccinimuseumAl Puccini Museum, la casa natale di Giacomo Puccini, domenica prossima (14 gennaio) si rinnova l’appuntamento dedicato alle famiglie con il laboratorio dedicato ai personaggi non protagonisti delle opere pucciniane. Personaggi alla riscossa è il titolo del laboratorio dove personaggi secondari delle opere del maestro Giacomo Puccini tra cui monsieur Benoît, padrone di casa dei quattro artisti squattrinati della Bohème, la Ciesca, moglie di Marco Donati truffata da Gianni Schicchi, Billy Jackrabbit, indiano pellirosse (La Fanciulla del west) e il Mandarino della Città Proibita (Turandot) – vi sveleranno tutto quello che nella trama delle opere non viene raccontato.

Leggi tutto...

Al Puccini museum i bozzetti della 'prima' di Turandot

WhatsApp Image 2017 12 22 at 13.17.05 3Il Puccini Museum si arricchisce di 5 nuovi piccoli ma inestimabili tesori. Questa mattina (22 dicembre), nel giorno del compleanno del grande maestro, alla casa-museo di piazza della Cittadella sono stati consegnati 5 bozzetti realizzati dal pittore e scenografo Umberto Brunelleschi che si sarebbero dovuti utilizzare per la realizzazione degli abiti di scena della “prima” Turandot, andata in scena alla Scala il 25 aprile 1926. Una chicca per tutti gli appassionati del maestro ed anche per i tanti visitatori del museo. 
Questo importante acquisto è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra la Fondazione Puccini che gestisce il museo, la sezione di Lucca e Massa Carrara del Fondo per l’ambiente italiano e gli istituti scolastici Carlo Piaggia e Barsanti e Matteucci di Viareggio. L’acquisto è stato possibile infatti grazie ai proventi ricavati dalle offerte raccolte nei giorni di apertura straordinaria della villa Puccini di Viareggio. Il successo delle due giornate, del 30 settembre e 1 ottobre scorsi, ha permesso l’acquisto di tutti e 5 i bozzetti esistenti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter