Menu
RSS

Breve è meglio, torna a Lucca 'Dillo in sintesi'

IMG 4917Nove appuntamenti tra filosofia, musica, letteratura, poesia, scienza e letteratura per un weekend dedicato non solo alle “brevità intelligenti” ma anche all’originalità: al via la seconda edizione di Dillo in sintesi che, dopo primi tentativi e sperimentazioni, torna a Lucca dal 16 al 18 giugno con una nuova formula e ben dieci grandi personaggi della cultura italiana che faranno da guida per tutto l’arco della manifestazione. Tra gli ospiti il giornalista Beppe Severgnini, la fotografa Letizia Battaglia, il filosofo Paolo D’Iorio e l’attrice Lella Costa. L’evento, ideato da Alessandro Sesti e reso possibile anche grazie al sostegno di Lucca Promos, è stato presentato questa mattina (26 maggio) nella bellissima sala De Servi dell’auditorium di San Micheletto alla presenza del presidente di Dillo in Sintesi e di Marcello Petrozziello della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Leggi tutto...

Rapina a villa Pieroni, bandito incastrato da scontrino

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
IMG 20170510 WA0002Spiavano la famiglia dell'imprenditore Giovanni Pieroni da giorni e la loro auto era stata notata nel parcheggio di fronte alla villa di via don Minzoni a San Salvatore di Montecarlo anche la sera precedente alla rapina del 27 febbraio scorso (Leggi). Quella Skoda che è stata l'elemento decisivo per l'indagine condotta dai carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo di Lucca, diretti dal tenente colonnello Dario Anfuso, sotto il coordinamento del sostituto procuratore Salvatore Giannino. In quell'auto, abbandonata dopo un incidente durante la fuga dai rapinatori, a Poggio Baldino, a poche centinaia di metri dalla villa del titolare di Pieroni moto, gli inquirenti hanno trovato uno scontrino, chiave di volta dell'inchiesta culminata stamani (10 maggio) nell'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quello che gli inquirenti ritengono il capo banda. Da poche ore, Agron Hasani, kosovaro di 37 anni, abitante a Cascina, in provincia di Pisa, è chiuso in una cella del carcere San Giorgio, dopo che il gip Riccardo Nerucci ha accolto in toto la richiesta del pm: è accusato di rapina aggravata, lesioni personali e sequestro di persona.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter