Menu
RSS

Lucchese, Bini: “Continuiamo a buttare soldi nel pozzo”

  • Pubblicato in Sport

lopezpratoNel post gara di Lucchese-Prato interviene Carlo Bini, amministratore unico della Lucchese, per tratteggiare una situazione di continua difficoltà: “Così non possiamo più andare avanti - il j’accuse - e mi dispiace. Paghiamo anche stasera 54 steward, l’impianto di illuminazione, i servizi vari: sono costi che non possiamo più sostenere. Stasera ci sono mancati 500 abbonati: devono venire sempre a sostenere la squadra, non solo quando torna comodo. Chiediamo una mano a pubblico e stampa: stasera allo stadio c’era pochissima gente, ci manca questo introito. Qua - prosegue - continuiamo a gettare soldi nel pozzo”. Poi, sull’infinita querelle “nuovi soci”, Bini affresca un panorama ancora più tetro: “Che impressione avrebbero avuto - tuona - se fossero venuti allo stadio questa sera? Non ci sono nuovi contatti, la situazione è questa”.

Leggi tutto...

Catawiki, asta beneficenza con opere area Performance

catawikiCosa c’è di meglio che vedere i propri idoli realizzare un’opera dal vivo e poi avere l’occasione di possederla? Tutto questo sarà possibile per gli appassionati che visiteranno Lucca Comics&Games. Catawiki, sito di aste online e main sponsor dell’area performance del festival, organizzerà una grande asta di beneficenza con alcune delle opere realizzate dagli artisti nel corso dei live painting. L’asta si terrà in occasione del 20esimo anniversario dell’area Performance, all’inizio del 2018.

Leggi tutto...

L'arte di OpenArTasa conquista Villa Borbone

opera 1 Antonella CedroSe unisci una location suggestiva come Villa Borbone ad un progetto unico come Tasa, capace di coinvolgere decine di artisti e forme espressive diverse, il risultato è eccezionale. Ma la terza tappa di OpenArTasa ha riscosso un successo di pubblico e di critica anche oltre le aspettative. In tanti hanno visitato, e spesso scoperto per la prima volta, le sale storiche della villa invase dalle opere d’arte tra pittura e scultura ma anche danza, teatro, storia e design. Grande protagonista dell’evento a Villa Borbone è stato il tenore Giovanni Cervelli, reduce dai successi di Canale 5. Di altissimo livello anche il progetto Save Me di Patrizia Lo Feudo con il patrocinio della Fondazione Carlo Rambaldi e il progetto Darà di Daniela Rambaldi con il grafico e disegnatore Max Redin contro la violenza sulle donne.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter