Menu
RSS

Né buona né cattiva: la Befana e i suoi tanti nomi

befanasanfranceLa Befana "vien di notte" e "con le scarpe tutte rotte" perché giunge da lontano: da tempi remoti e arriva tra noi, appena un po’ appannata nella sua originaria forza eversiva, da quel sostrato di miti e leggende che precedono l’era cristiana. Una figura di chiara derivazione pagana, quella della Befana, un'immagine femminile legata ad antichi rituali di fertilità, procreazione, abbondanza. Un esempio? La Befana per dispensare i premi e le punizioni, i doni e il carbone, utilizza una vecchia calza che nella sua stessa forma rievoca la cornucopia di tanta iconografia classica.

Leggi tutto...

A Pietrasanta rivive l'antica tradizione della sciabica

Foto Sciabicata 2L’antica tradizione della sciabica rievocata ancora una volta sul nostro litorale. Gli Amici del pontile hanno replicato il successo del primo appuntamento, che aveva richiamato tanti turisti e curiosi sul bagnasciuga. Grande folla di adulti e bambini sulla battigia anche per questa seconda battuta di pesca a strascico, compiuta nel pieno rispetto dell’ambiente, rigettando subito il pescato in acqua per non danneggiare l’ecosistema marino. Pescatori per mestiere e per passione si sono ritrovati sotto il pontile, nello specchio d’acqua di fronte al bagno Biancamano, per dare il via alle operazioni con l’ausilio del pattino, proprio come accadeva un tempo. Un rituale a cui ha partecipato anche l’assessore alle tradizioni popolari, Lora Santini, pronta all’occorrenza a tirare le funi. Tra i promotori dell’iniziativa il consigliere comunale, Daniele Taccola.

Leggi tutto...

A Mont'Alfonso rivivono leggende e tradizioni delle Alpi Apuane

Panorama 1Le Alpi Apuane, solenni e maestose, affascinano inevitabilmente l'occhio umano, caratterizzate da una bellezza ambientale e paesaggistica unica. Montagne nate dal mare che giungono fino al cielo e dalle loro cime, in talune occasioni, si possono ammirare la Corsica, l'Elba la Liguria, ma anche il Monviso e le Alpi Marittime. La tradizione popolare ci parla anche di montagne magiche, folletti, fate, linchetti e persino un "omo selvatico", figure ormai entrate nell'immaginifico folklore locale. Si tratta però anche montagne che racchiudono al loro interno aspre contraddizioni. E' proprio per conoscere i molteplici aspetti delle nostre Alpi Apuane e per trascorrere una piacevole serata estiva in compagnia, che Provincia di Lucca, Comune di Castelnuovo di Garfagnana, Unione Comuni Garfagnana, Parco Regionale delle Apuane, Fondazione Paolo Cresci, Pro Loco di Castelnuovo e Cai di Castelnuovo Garfagnana, promuovono per il 9 agosto Emozioni Apuane con passeggiate, inaugurazione mostra, degustazione ed animazione, in attesa della notte di San Lorenzo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter